Argomento (linguistica): differenze tra le versioni

min
m (robot Modifico: ja:項 (言語学))
(min)
In [[sintassi]], l''''argomento''' di un verbo è un [[sintagma]] che compare all'interno di una [[proposizione]] in una relazione col [[verbo]]. Tipici argomento sintattici sono il [[Soggetto (linguistica)|soggetto]] e l'[[Oggetto (linguistica)|oggetto diretto]]; tali argomenti vengono anche chiamati '''"argomenti centrali"''' o '''"argomenti cardine"'''.
 
Gli argomenti possono essere obbligatori o facoltativi. Gli argomenti centrali sono ovviamente obbligatori. Se un verbo ha un unico argomento (il soggetto), si dice [[verbo intranstivointransitivo]]; se ne ha due, è [[verbo transitivo|transitivo]]. Alcune lingue (come l'[[lingua inglese|inglese]]) hanno verbi con tre argomenti (per esempio: ''to give'' o ''to ask''); il terzo argomento viene definito '''oggetto indiretto'''.
 
Gli argomenti collaterali (non centrali) sono anche chiamati "'''argomenti obliqui'''" o "'''[[Complemento (linguistica)|complementi]]'''". Sono per esempio i sintagmi temporali ("questa mattina"), di luogo ("a casa"), di termine ("a lei"). Essi sono di solito [[marcazione (linguistica)|marcati]] con delle [[adposizione]] (che possono essere delle [[preposizioni]], come in [[lingua italiana|italiano]] o delle [[postposizioni]] come in [[lingua giapponese|giapponese]])
279 098

contributi