Differenze tra le versioni di "Cacciavite"

m
ortografia
m (smistamento lavoro sporco e fix vari)
m (ortografia)
 
=== Caratteristiche della punta ===
[[File:Yellow-flathead-screwdriver.jpg|left|500px]]
La punta oltre ad avere il compito di avvitare può facilitare il compito dell'operatore, adoperando una punta magnetica per trattenere le viti in acciaio, ciò facilita la loro collocazione nelle sedi o la loro estrazione, dato che queste rimangono adese al cacciavite. La punta del cacciavite può avere punte diverse in basa alla vite che si vuole avvittareavvitare.
 
In elettronica, per la taratura dei [[trimmer (elettronica)|trimmer]], sono usati cacciaviti [[Legge di Faraday|antinduttivi]], la cui asta è costituita da [[vetronite]], plastica o ceramica. Un'altra caratteristica della punta è data dalla possibilità che questa sia intercambiabile con una punta di forma diversa, quindi in questi cacciaviti, non hanno una punta vera e propria, ma hanno un supporto per la punta.
12 170

contributi