Differenze tra le versioni di "Democrazia Cristiana"

* '''[[La Base]]''': corrente di ''sinistra'', fondata nel [[1952]] da ex ''dossettiani'' fuorusciti da ''[[Iniziativa democratica]]''. Ne facevano parte molti esponenti del mondo economico, quali [[Ezio Vanoni]], [[Giorgio Bo]] e [[Giovanni Marcora]]. Fu sostenuta da [[Enrico Mattei]], presidente dell'[[ENI]], e poi dal suo successore [[Eugenio Cefis]]. Afferivano a questa tendenza anche la ''sinistra'' fiorentina di [[Nicola Pistelli]] e la ''sinistra'' veneziana di [[Vladimiro Dorigo]]; più recentemente, vi appartenevano [[Luigi Granelli]], [[Giovanni Galloni]] e [[Ciriaco De Mita]]. Disponeva di un periodico, ''Politica'', edito a [[Firenze]].
* '''[[Primavera (politica)|Primavera]]''': corrente di ''[[conservatorismo|destra]]'', fondata nel [[1954]] da [[Giulio Andreotti]] con [[Alcide De Gasperi]] capolista<ref>{{Cita web |url=http://www.degasperi.net/navipage_percorsi.php?id_cat=p1&id_bio=b8&id_bio_sub=2 |titolo=Alcide De Gasperi<!-- Titolo generato automaticamente --> |accesso=22 aprile 2013 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20060507000312/http://www.degasperi.net/navipage_percorsi.php?id_cat=p1&id_bio=b8&id_bio_sub=2 |dataarchivio=7 maggio 2006 |urlmorto=sì }}</ref><ref>http://espresso.repubblica.it/opinioni/vetro-soffiato/2016/10/19/news/potere-e-opportunismo-del-divo-andreotti-1.286179</ref> ne erano membri[[Franco Evangelisti (politico)|Franco Evangelisti]], [[Vittorio Sbardella]], [[Salvo Lima]] e [[Paolo Cirino Pomicino]].
* '''Centrismo popolare''' (nota attorno al 1969 anche come '''Forze libere'''): anch'essa di [[conservatorismo|destra]]<ref>https://www.ragusaoggi.it/ce-corrente-e-corrente/</ref><ref>http://www.impresaoggi.com/it2/1472-italia_vizi_e_virtu_si_apre_lera_dei_dorotei/</ref>, era guidata da [[Mario Scelba]]<ref>https://www.corriere.it/giampaolo-pansa-ritorno-in-solferino/19_novembre_23/i-misteri-scelba-ministro-piu-odiato-che-tolse-comunisti-polizia-fa3d7454-0dce-11ea-8033-a2d631aa9706.shtml?refresh_ce-cp</ref>. Ne facevano parte [[Franco Restivo]], [[Oscar Luigi Scalfaro]] e [[Giovanni Elkan]].
* '''Forze sociali''': corrente della ''sinistra'' sindacale, vicina alla [[Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori|CISL]] nata nel 1953. Ne fu capo [[Giulio Pastore]] e ne facevano parte [[Renato Cappugi]], [[Bruno Storti]], [[Livio Labor]], [[Carlo Donat-Cattin]], che succederà a Pastore.
 
Utente anonimo