Banda S: differenze tra le versioni

18 byte rimossi ,  2 anni fa
Migrazione nuovo formato template M
m (Bot: aggiungo template {{Collegamenti esterni}} (ref))
(Migrazione nuovo formato template M)
 
La '''banda S''' fa parte dello [[spettro elettromagnetico]], ed in particolare va da 2 a 4 G[[hertz|Hz]] (tra i 15 cm ed i 7,5 cm di lunghezza d'onda), a cavallo del confine tra [[ultra high frequency|UHF]] e [[super high frequency|SHF]] ({{M|3,0|G|Hzul=GHz}}). La banda S è usata dai radar meteorologici e da alcuni satelliti per comunicazioni, specialmente quelli usati dalla [[NASA]] per comunicare con lo [[Space Shuttle]] e la [[Stazione Spaziale Internazionale]].
 
La banda S è anche utilizzata nelle [[comunicazioni ottiche]] per riferirsi alle lunghezze d'onda tra i 1460&nbsp;nm ed i 1530&nbsp;nm<ref>{{Cita web|url=https://www.fiberlabs.com/glossary/about-optical-communication-band/|titolo=What is telecom optical wavelength bands ?|sito=Fiberlabs Inc|lingua=ja|accesso=2019-07-18}}</ref>.
 
La [[Federal Communications Commission]] [[Stati Uniti d'America|statunitense]] ha approvato che il [[Digital Audio Radio Service]] trasmetta in banda S tra 2,310 e {{M|2,360|G|Hz|nlu=XGHz}}, ora usata dal [[Sirius Satellite Radio]] e dall'[[XM Satellite Radio]].
 
In alcune nazioni la banda S è usata per la televisione satellitare domestica, mentre in altre nazioni si usa la [[banda Ku|K<sub>u</sub>]]. La frequenza normalmente usata per questo servizio è tra 2,5 e {{M|2,7|G|Hz|nlu=XGHz}}.
 
Più recentemente la FCC ha approvato la creazione del Mobile Satellite Service (MSS) nella parte di banda S tra 2,0 e {{M|2,2|G|Hz|nlu=XGHz}}, in connessione con gli Ancillary Terrestrial Components (ATC). Attualmente ci sono un po' di compagnie che stanno cercando di sviluppare reti simili, tra cui [[ICO Satellite Management]] e [[TerreStar Networks]].
 
Le apparecchiature [[wireless]] compatibili con gli standard [[IEEE 802.11b]] e [[IEEE 802.11g|g]] usano la sezione a {{M|2,4|G|Hz|nlu=XGHz}} della banda S. Anche gli standard [[IEEE 802.16a]] ed [[IEEE 802.16e|e]] utilizzano una parte della frequenza della banda S, seguendo lo standard [[WiMAX]]. Molti venditori, inoltre, stanno producendo apparecchiature che trasmettono a {{M|3,5|G|Hz|nlu=XGHz}}: l'esatta frequenza assegnata per questo uso varia da nazione a nazione.
 
==Note==
550 442

contributi