Differenze tra le versioni di "Fermo"

62 byte rimossi ,  7 mesi fa
Migrazione nuovo formato template M
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(Migrazione nuovo formato template M)
}}
 
'''Fermo''' (''Firmum Picenum'' in [[lingua latina|latino]]<ref>AA.VV. (a cura di L. Polverini), ''Firmum Picenum'', Pisa, 1987</ref>, ''Φίρμον Πικηνόν'' in [[lingua greca|greco]]<ref>Strabone, ''Chr. estomathiae'', 241 (citato in Rocci, ''Vocabolario Greco-Italiano'', Città di Castello, 1974, pag. 1969)</ref>) è un [[Comune (Italia)|comune italiano]] di {{formatnum:37119}} abitanti<ref name="template divisione amministrativa-abitanti" />, [[capoluogo]] della [[Provincia di Fermo|provincia omonima]] nelle [[Marche]]. Sede [[arcidiocesi di Fermo|arcivescovile]], dista circa {{M|6|k|m|nlu=Xkm}} dal [[mare Adriatico]].
 
== Geografia fisica ==
[[File:Sibillini.JPG|thumb|left|Vista sui [[Monti Sibillini]] ]]
Fermo sorge sulla vetta e lungo le pendici del Colle Sàbulo ({{M|319||ul=m slm}}), così denominato probabilmente perché di formazione prevalentemente arenacea (in [[lingua latina|latino]] ''sàbulum'' = sabbia).
 
Il Colle Sàbulo è dominato dalla mole della Cattedrale dedicata a [[Assunzione di Maria|Santa Maria Assunta]]; dista {{M|6|k|m|nlu=Xkm}} da [[Porto San Giorgio]] e {{M|40|k|m|nlu=Xkm}} da Macerata. È praticamente equidistante da [[Ascoli Piceno]] ({{M|67|k|m|nlu=Xkm}}) e da [[Ancona]] ({{M|68|k|m|nlu=Xkm}}).
 
Altre distanze: da [[Pescara]] {{M|90|k|m|nlu=Xkm}}, da [[Perugia]] {{M|160|k|m|nlu=Xkm}}, da [[Roma]] {{M|250|k|m|nlu=Xkm}}, da [[Bologna]] {{M|270|k|m|nlu=Xkm}}, da [[Firenze]] {{M|300|k|m|nlu=Xkm}}, da [[Napoli]] {{M|350|k|m|nlu=Xkm}} e da [[Milano]] {{M|480|k|m|nlu=Xkm}}.
 
{{citazione|situata in un colle di aere saluberrimo, di amenità singolare nel cuor del Piceno, presso al seno Adriatico, non lungi dai monti Appennini
Il territorio di Fermo è delimitato a sud dal fosso San Biagio e dal crinale che attraversa la località Madonna Bruna, ed a nord dal fiume Tenna, con diverse aree oltre il fiume (es. Campiglione, Villa San Claudio).
 
Fermo ha {{M|3|k|m|nlu=Xkm}} di litorale a sud di Porto San Giorgio (località Marina Palmense) e {{M|4|k|m|nlu=Xkm}} di litorale a nord (località Lido di Fermo, Casabianca e Lido San Tommaso).
 
Alcune aree comunali sono [[exclave]]: Boara ({{M|0.3|k|m2|nlu=Xkm2}}, confinante a nord con [[Montegiorgio]], a sud con [[Belmonte Piceno]] e [[Grottazzolina]], e ad est con [[Magliano di Tenna]]) e Gabbiano ({{M|5|k|m2|nlu=Xkm2}}, confinante a nord con [[Mogliano]] e [[Francavilla d'Ete]], a sud con [[Massa Fermana]] e ad est con [[Montegiorgio]]; sul lato di Mogliano, questa isola geografica confina con la [[provincia di Macerata]]).
 
Il territorio è punteggiato di abitazioni, secondo l'uso dell'[[mezzadria|economia agraria mezzadrile]], che prevedeva la presenza di una famiglia colonica su ogni appezzamento di terreno anche se formato da pochi ettari.
546 089

contributi