Differenze tra le versioni di "Pinna"

4 byte aggiunti ,  9 mesi fa
→‎Nei pesci: bad link repair, replaced: pinnulepinnule using AWB
m (Fix elemento HTML <small> in didascalia immagini)
(→‎Nei pesci: bad link repair, replaced: pinnulepinnule using AWB)
(1) [[pinne pettorali]], (2) [[pinne ventrali]], (3) [[pinna dorsale]], (4) [[pinna adiposa]], (5) [[pinna anale]]<ref name="Ventrali"/> (6) [[pinna caudale]]]]
 
I [[pesci]] sono gli animali che hanno fatto delle pinne il mezzo di locomozione per eccellenza in ambienti acquatici. La loro specializzazione, dovuta a milioni di anni di adattamenti, ha portato a una grandissima varietà di forme e di tecniche di locomozione.
 
Disposizione, numero e conformazione delle pinne sono caratteri fondamentali per la [[tassonomia]] dei pesci.
Esse sono costituite da una membrana di pelle sostenuta da un'intelaiatura di raggi collegata a dei muscoli all'attaccatura del corpo. I raggi possono essere molli, se flessibili, oppure spinosi o spiniformi quando sono rigidi e spesso robusti e pungenti.
 
Le pinne sono classificate come pari e impari.<br />
 
Le "pinne impari" (o mediane), cioè quelle situate al centro della sezione mediana del corpo, sono:
*[[pinne ventrali]] o pelviche<ref name="Ventrali">La distinzione tra i due nomi avviene anche in base al posizionamento delle stesse.</ref>.
 
Alcune specie presentano inoltre altre pinne supplementari, come la [[pinna adiposa]] una piccola pinna costituita solo da pelle ([[Tessuto adiposo|adipe]]) dietro la pinna dorsale, oppure più di una pinna dorsale o anale o ancora delle piccole [[pinnula (zoologia)|pinnule]] sul [[peduncolo caudale]].
 
Le pinne pari degli [[Osteitti]] (pesci ossei) possono essere divise in quelle degli [[Actinopterygii|Actinopterigi]], con scarsa muscolatura (di solito) attaccata ai raggi ossei, e in quelle dei [[Sarcopterigi]] con pinna muscolosa (carnosa appunto).
176 256

contributi