Differenze tra le versioni di "Smallville (serie televisiva)"

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
* [[Martha Kent]] (stagioni 1-6; guest 9-10), interpretata da [[Annette O'Toole]], doppiata da [[Alessandra Korompay]].<br />Moglie di Jonathan Kent e madre adottiva di Clark coi suoi saggi consigli lo aiuta nei rapporti umani e sentimentali. Affettuosa ed altruista per un certo periodo lavora come segretaria personale di Lionel Luthor (in verità per "tenerlo d'occhio"), mentre nella quinta stagione viene eletta senatrice del Kansas in seguito alla morte del marito Jonathan. Dopo la morte del marito instaura un ottimo rapporto con Lionel Luthor, mentre alla fine della sesta stagione lascia Smallville per trasferirsi a Washington e proseguire la sua carriera politica. Quando torna nell'episodio ''Regina rossa'' della nona stagione si scopre di aver protetto Clark sotto lo pseudonimo di "Regina Rossa", e di aver instaurato una relazione col giornalista Perry White. Nella decima stagione compare in diversi episodi compreso quello finale.
* [[Jonathan Kent]] (stagioni 1-5; ricorrente 10), interpretato da [[John Schneider]], doppiato da [[Massimo Rossi (doppiatore)|Massimo Rossi]].<br />È il marito di Martha e il padre adottivo di Clark. Come la moglie conosce e protegge i poteri del figlio e lo aiuta e consiglia su come gestirli e tenerli nascosti. Muore nel centesimo episodio della serie poco dopo essere stato eletto senatore del Kansas (quinta stagione, episodio ''La rivelazione''). Riappare a Clark nel primo episodio della decima stagione per avvertirlo di una incombente minaccia, e nell'ultimo episodio.
* [[Lionel Luthor]] (stagioni 2-7; ricorrente 1, 10), interpretato da [[John Glover]], doppiato da [[Enrico Di Troia]].<br />Padre di Lex e fondatore della LuthorCorp, Lionel è un multimilionario senza scrupoli, manipolatore e opportunista. La sua scarsa abilità nei rapporti umani è dettata non solo dalla sua stessa natura, ma da una tragedia familiare che lo ha segnato profondamente: Suo figlio minore Julian venne ucciso dalla madre ancora nella culla. Credendo che il colpevole fosse invece Lex (che mentì per proteggere la donna) Lionel non riuscì mai a perdonarlo né a instaurare con lui una relazione affettiva. Nella quarta stagione scopre il segreto di Clark e diventa buono (episodio ''Da un corpo all'altro)'', ma solo nella quinta stagione gli rivela di sapere dei suoi poteri (episodio ''il'' ''persecutore''). Da qui collaborerà con Clark instaurando un rapporto di fiducia, cercherà di fermare Lex e i suoi segreti esperimenti, inoltre scoprirà di essere un emissario di Jor-El. Nella settima stagione (episodio ''il medaglione del potere'') viene ucciso da Lex scaraventato da una finestra di un grattacielo della LuthorCorp. Nell'ottava stagione Tess Mercer dirà che Lionel Luthor si trasferì a Smallville non per affari ma per incontrare un giorno il viaggiatore (Clark Kent). Nella decima stagione un, Lionel Luthor provenientetornerà da un mondo parallelo torna attraverso un portale infradimensionale creato da Clark e riprenderà possesso della LuthorCorp., fingendo di essere quello originale ed aver inscenato la propria morte. Nel finale, cederà la sua anima a Darkside per far tornare in vita il figlio Lex Luthor.
* [[Lois Lane (Smallville)|Lois Lane]] (stagioni 5-10; ricorrente 4), interpretata da [[Erica Durance]], doppiata da [[Georgia Lepore]].<br />Introdotta nella quarta stagione come cugina di Chloe, Lois inizialmente non ha alcun interesse per il giornalismo ed ha un ruolo marginale nella serie. Tuttavia nella sesta stagione viene assunta dall'Inquisitor (un giornale scandalistico di Metropolis), inoltre ha una sfortunata relazione con Oliver Queen. Nella settima stagione lavorerà al Daily Planet al fianco di Clark, mentre nella nona stagione i due si mettono insieme malgrado Lois non conosca il suo segreto. Allo stesso tempo frequenta, unicamente via telefono, la Macchia (vigilante delle strade di Metropolis) per poi scoprire alla fine della nona stagione che si tratta di Clark (episodio ''il libro di Rao''). Nell'episodio ''Iside'' della decima stagione Clark confessa a Lois la sua vera natura, e i due si sposeranno nell'ultimo episodio ''Finale''.
* Henry James "Jimmy" Olsen (stagioni 7-8; ricorrente 6; guest 10), interpretato da [[Aaron Ashmore]], doppiato da [[Davide Perino]].<br />È un giovane fotografo del Daily Planet. Diventa amico di Clark e si fidanza con Chloe a cui chiede di sposarlo. Nell'ultima puntata dell'ottava stagione (''Doomsday''), Jimmy scopre il segreto di Clark, ma poi verrà ucciso da Davis Bloome, l'alter ego di Doomsday, in quanto accecato dalla gelosia e ossessionato dal suo amore per Chloe che lui credeva ricambiato.
Utente anonimo