Differenze tra le versioni di "Centro di formazione professionale"

m
Bot: rimuovo template {{Collegamenti esterni}} rimasto vuoto dopo la rimozione della property P508
m (Bot: rimuovo template {{Collegamenti esterni}} rimasto vuoto dopo la rimozione della property P508)
 
== Il passaggio agli istituti scolastici statali ==
Gli alunni frequentanti classi Cfp potranno richiedere il passaggio a classi di percorsi tecnici o professionali esibendo all’istituto di destinazione il documento di ammissione alla classe successiva (nel caso di frequenza in classi intermedie: classe prima o classe seconda) oppure il diploma di qualifica (nel caso di frequenza nella classe terza) oppure il diploma di tecnico (nel caso di frequenza nella classe quarta); A fronte di tale richiesta l’Istituto provvederà al riconoscimento dei crediti sulla base del Decreto del MIUR 3 dicembre 2004, n. 86 e dell'ordinanza MIUR a 3 dicembre 2004, n. 87, nelle more degli adempimenti previsti dal d.lgs 17 ottobre 2005, n. 226 all'art. 1 comma 9. Il riconoscimento dei crediti formativi e l’ammissione dello studente in una classe di istituto tecnico o professionale, potranno essere effettuate solo al termine dello scrutinio o degli esami di qualifica o del conseguimento del diploma IeFP.
 
Ai fini del passaggio da percorsi di Cfp a percorsi di istruzione statale la procedura da seguire prevede:
 
== Collegamenti esterni ==
* {{Collegamenti esterni}}
* {{cita web|http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/dg-ifts/area-iefp|Area ufficiale IeFP}}
* {{cita web|https://www.facebook.com/groups/docentiCFP|Gruppo facebook dedicato ai docenti degli IeFP (CFP)}}
3 010 690

contributi