Differenze tra le versioni di "Chiesa di Santa Maria ai Monti"

m
Bot: rimuovo parametro non supportato dal template (v. richiesta)
m (Bot: rimuovo parametro non supportato dal template (v. richiesta))
|FineCostr = [[anni 1580|anni 80]] del [[XVI secolo]]
|Website =
|Note =
}}
La '''chiesa di Santa Maria ai Monti''' (detta anche ''Madonna dei Monti''), è una [[chiesa (architettura)|chiesa]] di [[Roma]] che si trova nel rione [[Monti (rione di Roma)|Monti]], in via Madonna dei Monti.
===L'organo===
Nella chiesa si trova un [[organo a canne]], costruito nel [[1878]] dal torinese Alessandro Collino e figli (Giuseppe e Cesare), che sostituì l'organo costruito dal romano Francesco Tessicini nel 1853-54.
Lo strumento era stato destinato alla [[Palazzo_del_QuirinalePalazzo del Quirinale#La_Cappella_PaolinaLa Cappella Paolina|Cappella Paolina]] del [[Palazzo del Quirinale|Quirinale]] quando [[Vittorio Emanuele II]] vi si trasferì dopo la [[breccia di Porta Pia]]. Fu trasportato a Roma a cura del marchese De Robilant, ma non si conosce la ragione per la quale arrivò nella Chiesa (nuove ricerche del 2018 hanno chiarito la dinamica, vedi in: discussione).
In origine, comunque, come testimoniato da un rilievo della Chiesa eseguito da [[Paul Letarouilly]], lo strumento era collocato in altro sito della Chiesa; rimosso in seguito, fu trasferito nell'attuale ubicazione dall'organaro Augusto Del Chiaro nel [[1899]], previe alcune modifiche.
L'organo è posto nella [[cantoria]] (la prima in [[Roma]] ad essere costruita in [[cemento armato]]) della fine del [[XIX secolo]], sopra il portale d'ingresso e racchiuso in un'elegante cassa decorata a tempera con dorature.
[[Categoria:Chiese di Roma (rione Monti)|Maria, Monti]]
[[Categoria:Chiese titolari di Roma|Maria ai Monti]]
[[Categoria:Edifici di culto dedicati a Maria]]
[[Categoria:Architetture di Giacomo della Porta]]
3 010 507

contributi