Differenze tra le versioni di "Fermo"

4 byte aggiunti ,  6 mesi fa
link
(link)
* Chiesa della Madonna delle Grazie, nel largo omonimo<ref>Per la [http://www.sandomenico.net/Madonnadellegrazie.htm chiesa della Madonna delle grazie]</ref>.
* [[Chiesa di San Domenico (Fermo)|Chiesa di San Domenico]], in prossimità di Piazza del Popolo<ref>Per la [http://www.sandomenico.net/cenni1.htm chiesa di San Domenico]</ref>.
* [[Chiesa di San Francesco (Fermo)|Chiesa di San Francesco]] in largo Mora; fu costruita sul lato orientale della città tra il [[1240]] ed il [[1425]] (completamento del [[campanile]]); la facciata fu modificata nel [[XVIII secolo|Settecento]], mentre il [[portale]] è datato [[1604]]; l'interno, di imponenti proporzioni e restituito al primitivo aspetto dai restauri del [[XX secolo|Novecento]], è costituito da tre [[navata|navate]] divise da sei grandi pilastri e dall'[[abside]] poligonale; nella cappella laterale, dedicata al SS. Sacramento, si trova la tomba di Ludovico[[Lodovico Euffreducci]] del [[1527]], attribuita ad [[Andrea Sansovino]]; il complesso comprende il convento dei [[Ordine dei Frati Minori Conventuali|Frati Minori Conventuali]]
* Chiesa di San Filippo, chiusa dagli anni venti del secolo scorso ed in attesa dei restauri; l'ex Convento dei Filippini è ora sede del Palazzo di Giustizia.
* Chiesa di San Martino (già Sant'Ignazio), [[gesuiti]]ca, ha all'interno due altari (quello di Santa Francesca Romana e quello della Presentazione della Vergine) disegnati da [[Andrea Pozzo]] e realizzati a partire dal [[1701]]. Questi altari costituiscono le uniche opere architettoniche conosciute di Pozzo nelle Marche<ref>P. Cruciani, La chiesa gesuitica di San Martino a Fermo: un intervento inedito di Andrea Pozzo, in "Palladio. Rivista di Storia dell'Architettura e Restauro", vol. 39, 2007, pp. 47-54, ISSN 0031-0379</ref>.
1 171

contributi