Differenze tra le versioni di "Natalie Teeger"

nessun oggetto della modifica
m (Bot: aggiungo template {{Collegamenti esterni}} (ref))
Durante gli anni di scuola è stata ospite in [[Grecia]] per uno scambio tra studenti: mentre era là, ha provato il nudismo e le esperienze naturiste. È stata in una prigione del [[Vermont]] per aver gettato un uomo da una finestra per proteggere un amico, e in un'altra occasione ha ucciso uno scassinatore con le forbici di sua figlia, motivo per il quale ha incontrato Monk e ha lasciato il suo lavoro in un bar. Ha guidato dapprima una jeep Grand Cherokee argentata, quindi una Buick Lucerna (la [[Buick]] è uno degli sponsor della serie) e infine una Ford Escape (probabilmente anche questa per motivi di sponsor).
 
Natalie proviene da una famiglia estremamente facoltosa che possiede "la manifattura per pasta da dentifricio più grande nel mondo", la pasta Davenport. La sua decisione di sposare un uomo "comune" le ha allontanato i suoi genitori, Bobby e Peggy Davenport. Natalie ha un fratello, Jonathan, che - nell'episodio ''[[Il Sig. Monk va ad un matrimonio]]'' - sposa la giovane e bella Theresa, la quale, in realtà, intende ucciderlo per ereditare il suo patrimonio: con l'aiuto di Monk, Natalie riesce a smascherare Theresa prima che possa portare a compimento il suo piano. L'episodio sembra portare a una riconciliazione di Natalie con la sua famiglia, tant'è che in seguito lei ed Adrian sono invitati ad un brunch amichevole dai suoi genitori. Natalie è una persona positiva, fiduciosa e amichevole, e ha un ottimo rapporto sia con Monk, suo datore di lavoro e amico, sia con i suoi ex colleghi poliziotti. Rispetto a Sharona, Natalie è più paziente e tollerante nei confronti delle fobie di Adrian, forse perché anche lei è vedova come lui.
 
In un episodio si scopre che ha una fobia, simili a quelle del sig. Monk. Natalie ha una grande paura del [[voodoo]] e pensa che le bambole voodoo possano uccidere le persone.