Differenze tra le versioni di "Commenda"

145 byte aggiunti ,  10 mesi fa
m
 
==Accomandigia==
In Toscana e in Romagna il termine divenne ''accomandigia'' (variante: ''raccomandigia'') e si applicò, soprattutto in diritto pubblico per indicare il riconoscimento di un'autorità superiore fondato su espliciti rapporti di sudditanza o di protettorato e rappresentanza estera.<ref>[http://www.treccani.it/enciclopedia/accomandigia/ Treccani]</ref> A volte ciò era dissimulato da forme pattizie. Numerosi furono i casi di [[feudi imperiali]] autonomi affidati in accomandigia ai granduchi di Toscana o ai duchi di Modena.
 
==Toscana==
In particolare si ricordano i feudi della [[Lunigiana]] in accomandigia toscana:
 
* contea di [[Montauto]] nel 1385
* contea di [[Elci]] nel 1560, poi annessa nel 1779.
 
==Romagna==
Per la Romagna è nota l'accomandigia della contea di [[Dovadola]] al Comune di [[Forlì]], nel [[1255]].
 
==Note==
<references/>
Utente anonimo