Differenze tra le versioni di "Günther Anders"

1 369 byte aggiunti ,  1 anno fa
m
→‎Biografia: testo,fonti
m (Errori di Lint: Tag non chiusi)
m (→‎Biografia: testo,fonti)
 
Con [[Robert Jungk]], Anders fu il cofondatore del movimento antinucleare nel 1954. Pubblicò il suo diario filosofico di una conferenza internazionale su Hiroshima (''Der Mann auf der Brücke'', 1959) e la sua corrispondenza con il pilota [[Claude Eatherly]] che guidò la spedizione per lo sganciamento della bomba su Hiroshima (''Off limits für das Gewissen. Der Briefwechsel zwischen dem Hiroshima-Piloten Claude Eatherly und Günther Anders'', 1961). I suoi libri politicamente aspri dal 1960 inclusero una lettera aperta al figlio di Adolf Eichmann, un discorso sulle vittime delle guerre mondiali. Nel 1967 prese parte come giurato al [[tribunale Russell]] per rendere pubbliche le atrocità del Vietnam. Dal 1945 al 1955 fu sposato con la scrittrice austriaca Elisabetta Freundlich; mentre nel 1957 si sposò con la pianista ebreo-americana Charlotte Lois Zelka, morta nel 2001.
 
Uno degli ultimi scritti, ''Gewalt. Ja oder nein. Eine notwendige Diskussion'', pubblicato nel 1987, riaprì in Germania il dibattito circa l'utilità del pacifismo non-violento in un'epoca minacciata dall'olocausto nucleare e da un'umanità disincantata. Egli avanzò la tesi secondo la quale una violenza esterna può legittimare una reazione di autodifesa violenta, nella convinzione che «la rinuncia ad agire è un agire insufficiente».<ref>{{Cita conferenza| autore = Micaela Latini | curatore = Stefano G. Azzarà |curatore2 = Paolo Ercolani | curatore3 = Emanuela Susca | url = http://publikationen.ub.uni-frankfurt.de/frontdoor/index/index/docId/32694 | titolo = La dialettica della violenza : il caso Günther Anders | isbn = 978-88-6542-056-0 | formato = pdf | pagine = 646-647 | oclc = 868212792 | data = 18 dicembre 2013 | conferenza = Dialettica, storia e conflitto. Il proprio pensiero appreso nel pensiero; Festschrift in onore di Domenico Losurdo : VII Congresso internazionale | organizzazione = Università di Urbino | città = Urbino - Palazzo Albani (18-20 novembre 2011) | editore = La scuola di Pitagora | via= [http://archive.is/wip/6lnMG archive.is]| urlarchivio = http://web.archive.org/web/20181101055706/http://publikationen.ub.uni-frankfurt.de/frontdoor/index/index/docId/32694 | dataarchivio = 1 novembre 2018 | urlmorto = no}}</ref>
 
== Opere ==
6 762

contributi