Differenze tra le versioni di "Torre dei Templari"

 
== Descrizione ==
La torre presenta un solido impianto quadrato che in origine sviluppava un alzato di due livelli, come si evince dalla [[merlatura]], ora inglobata nella successiva sopraelevazione ma che può essere ancora intravista. A circa metà dell’alzato prende corpo un leggero restringimento volumetrico, segnato da una cornice lavorata con una profilatura a 45°.<ref name=":0" />
 
Sembra che il vano inferiore, coperto da una volta a botte acuta e del tutto privo di aperture, svolgesse la funzione di cisterna per la raccolta dell’acqua, così da destinare al vano sopraelevato, accessibile dalla porta laterale ancora oggi in uso, e all’attico del mastio le funzioni più specificamente difensive.<ref name=":0" />
 
Le caratteristiche tipologiche della struttora non rientrano nei canoni delle [[Casatorre|case-torri]] delle famiglie di alto lignaggio, diffuse a Roma e nel Lazio durante il [[Medioevo]], ma sono più facilmente accostabili al linguaggio dell’architetturadell’[[architettura militare]] elaborata nell’Orientenell’[[Regni crociati|Oriente Crociato]] nel corso del [[XII secolo]].<ref name=":0" />
 
== Note ==
Utente anonimo