Differenze tra le versioni di "Elezioni regionali in Emilia-Romagna del 2014"

nessun oggetto della modifica
m (smistamento lavoro sporco e fix vari)
|partito1 = [[Partito Democratico (Italia)|Partito Democratico]]
|coalizione1 = [[Centro-sinistra]]
|voti1 = {{formatnum:615723}}615.723
|%1 = 49,05
|seggi1 = <div align="center">{{Seggi|32|50|partito=Centro-sinistra#FFA500}}</div>
|immagine2 = [[File:No image.svg|100px]]
|candidato2 = [[Alan Fabbri]]
|voti2 = 374.736
|%2 = 29,85
|seggi2 = <div align="center">{{Seggi|12|50|partito=Centro-destra#89CFF0}}</div>
|immagine3 = [[File:No image.svg|100px]]
|candidato3 = Giulia Gibertoni
|voti3 = 167.022
|%3 = 13,3
|seggi3 = <div align="center">{{Seggi|5|50|partito=Movimento 5 Stelle#FFD800}}</div>
|mappa = [[File:Emilia Romagna 2014 Partiti.png|300px]]
|mappa2 = [[File:Emilia Romagna 2014 Coalizioni.png|300px]]
|title = [[Vasco Errani]] ([[Partito Democratico (Italia)|PD]])
}}
 
Le '''elezioni regionali in Emilia-Romagna del 2014''' si sono tenute il 23 novembre<ref>[http://www.agi.it/bologna/notizie/elezioni_regionali_e_romagna_si_vota_il_23_novembre-201409111602-cro-rt10130 ''Elezioni Emilia-Romagna: si vota il 23 novembre''. Fonte: AGI] {{webarchive|url=https://web.archive.org/web/20141008004924/http://www.agi.it/bologna/notizie/elezioni_regionali_e_romagna_si_vota_il_23_novembre-201409111602-cro-rt10130 |data=8 ottobre 2014 }}</ref>. Sono state indette anticipatamente rispetto alla scadenza naturale del mandato ([[marzo]] [[2015]]) a causa delle dimissioni presentate dal [[Presidente della giunta regionale|presidente]] uscente [[Vasco Errani]] il 23 luglio 2014 subito dopo essere stato condannato in corte d'[[Appello (ordinamento italiano)|appello]] per falso ideologico nell'inchiesta «Terremerse»<ref>{{Collegamento interrotto|1=[http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/2014/luglio/regione-il-presidente-errani-formalizza-le-sue-dimissioni ''Regione, il presidente Errani formalizza le sue dimissioni''. Fonte: portale istituzionale E-R] |date=luglio 2018 |bot=InternetArchiveBot }}</ref>, salvo poi essere successivamente assolto due anni dopo con formula piena poiché “''il fatto non sussiste''”.
 
! Seggi
|-
| rowspan=4 bgcolor=FE8100FFA500|
| rowspan=4| '''Stefano Bonaccini'''<br/>Eletto presidente
| rowspan=4 align=right| '''615.723'''
| align=right| -
|-
| rowspan=3 bgcolor=0087DC33B0FF|
| rowspan=3| '''Alan Fabbri'''<br/>Eletto consigliere
| rowspan=3 align=right| '''374.736'''