Differenze tra le versioni di "Effetto Hall"

fix grassetto e ripetizione elenco puntato
(Migrazione nuovo formato template M)
(fix grassetto e ripetizione elenco puntato)
L'''L'effetto Hall''' è un fenomeno fisico per il quale si osserva una differenza di potenziale in un conduttore attraversato da corrente quando questo è sottoposto ad un campo magnetico.
 
== L'effetto ==
[[File:Hall effect.png|thumb|upright=2.3|Rappresentazione dell'effetto Hall. Legenda:<br/>
Legenda:<br/>
1. [[Elettrone|Elettroni]]<br/>
2. Elemento di Hall<br/>
3. [[Magnete|Magneti]]<br/>
4. [[Campo magnetico]]<br/>
5. [[Batteria (chimica)|Batteria]]<br/>
Le figure A, B, C e D descrivono quattro direzioni diverse di campo magnetico e corrente.]]
:''Nota: Le lettere e i numeri indicati nel testo fanno riferimento all'immagine accanto.''
 
#*gli [[elettrone|elettroni]];
Facendo riferimento alla figura principale 'A' sono indicati con i numeri:
#*l'elemento di Hall o [[sensore]] di Hall;
#gli [[elettrone|elettroni]];
*il [[magnete]];
#l'elemento di Hall o [[sensore]] di Hall;
#*il [[magnetecampo magnetico]];
5.*la [[Batteria (chimica)|Batteriabatteria]]<br/>.
#il [[campo magnetico]];
 
#la [[Batteria (chimica)|batteria]].
<br />Le figure A, B, C e D descrivono quattro direzioni diverse di campo magnetico e corrente.]]
:''Nota: Le lettere e i numeri indicati nel testo fanno riferimento all'immagine accanto.''
 
L'elemento di Hall (2) è formato da una striscia di materiale che può condurre elettricità, di solito un [[metallo]] [[Conduttore elettrico|conduttore]] o un [[semiconduttore]]. Lo spessore della striscia è trascurabile rispetto alle altre due dimensioni. In questo materiale viene fatta scorrere una [[corrente elettrica|corrente]] applicando una batteria (5) ai suoi capi. Nei conduttori gli elettroni (1) si muovono dal polo negativo a quello positivo della batteria. Il [[magnete]] (3) crea un [[campo magnetico]] (4) che va dal polo Nord al polo Sud dello stesso [[magnete]]. L'elemento di Hall è immerso in tale [[campo magnetico]].
dove:
*<math>q</math> è la [[Carica elettrica|carica]] dell'elettrone pari a circa {{M|−1.6022|e=−19|ul=C}}.
*<math>\vec{v}</math> è la velocità (di deriva) dell'elettrone.
*<math>\vec{B}</math> è il [[campo magnetico]].
Usando il [[Vettore (matematica)|prodotto vettoriale]] <math>\vec{F}</math>, <math>\vec{v}</math> e <math>\vec{B}</math> formano una terna destrorsa, ovvero, usando la [[regola della mano destra]], il pollice indica la direzione della velocità, dal polo positivo a quello negativo della batteria, l'indice indica la direzione del [[campo magnetico]], cioè dal polo Nord al polo Sud del magnete, e con il medio si indica la direzione della forza <math>\vec{F}</math>. È necessario tenere presente che la carica dell'elettrone è negativa (''q'' = −1.6022 × 10<sup>−19</sup> [[coulomb|C]]) e quindi il prodotto <math>\vec{v}\times\vec{B}</math> cambia di segno. Questo nella figura è indicato dal fatto che gli elettroni non vanno dal polo positivo a quello negativo della batteria, ma al contrario, in modo da includere già il segno negativo sulla direzione della velocità e usare il [[valore assoluto|modulo]] della carica dell'elettrone.