Differenze tra le versioni di "Medium (sito web)"

Nel primo paragrafo della parte introduttiva era presente la formulazione "le pubblicazioni includono", accompagnata da una nota che ne sottolineava la vaghezza e l'imprecisione. Ho sostituito questa parte con una formula che ritengo più appropriata e meno imprecisa: "tra le pubblicazioni presenti su questa piattaforma si trovano".
m (+template)
(Nel primo paragrafo della parte introduttiva era presente la formulazione "le pubblicazioni includono", accompagnata da una nota che ne sottolineava la vaghezza e l'imprecisione. Ho sostituito questa parte con una formula che ritengo più appropriata e meno imprecisa: "tra le pubblicazioni presenti su questa piattaforma si trovano".)
'''Medium''' è una [[Editoria digitale|piattaforma di pubblicazione online]]<!-- Non trovo a che voce linkarlo. Se non fosse corretto, si prega di correggerlo, non di eliminarlo. (Wikilink richiesto da [[Wikipedia:Wikilink#Quando usarli]]) --> creata dal cofondatore di [[Twitter]], [[Evan Williams (imprenditore)|Evan Williams]], nell'agosto 2012.
 
AlcuneTra dellele pubblicazioni includono{{Chiarire|2=Frasepresenti ambigua:su Sonoquesta inseritepiattaforma all'internosi di tale "alcune pubblicazioni" o cosa?}}trovano il magazine online (a tema musicale) Cuepoint, redatto da [[Jonathan Shecter]], e la testata tecnologica Backchannel, edita da [[Steven Levy]].
 
== Storia ==
Utente anonimo