Pandemia di COVID-19 in Italia: differenze tra le versioni

m
Etichetta: Editor wikitesto 2017
Etichetta: Editor wikitesto 2017
=== Aumento dei prezzi e ricerca dei beni di prima necessità ===
[[File:EsseLunga Bergamo coronavirus 2020.jpg|thumb|Gli scaffali vuoti di un supermercato [[Esselunga]] a [[Bergamo]] dopo l'annuncio delle prime misure di contenimento dell'epidemia.]]
Nel corso del fine settimana del 22-23 febbraio, ed in misura minore nei giorni successivi, si è scatenata una corsa all'acquisto di generi alimentari nei supermercati, durante la quale non sono mancati episodi di litigio per accaparrarsi i generi alimentaril'accaparramento.<ref>{{Cita web|url=https://www.ilmessaggero.it/italia/coronavirus_supermercati_milano_scaffali_vuoti_risse-5071900.html|titolo=Coronavirus, presi d'assalto i supermercati: scaffali svuotati e risse|sito=il Messaggero|data=25 febbraio 2020|accesso=28 febbraio 2020}}</ref>
 
In concomitanza con tali avvenimenti, si sono registrati forti aumenti di domande per le mascherine e i disinfettanti per le mani. La mancanza di offerta da parte del mercato ha prodotto un'impennata dei prezzi, tanto da richiedere l'intervento dell'[[antitrust]] e della [[Guardia di Finanza]] per evitare fenomeni di speculazione sui tali prodotti.<ref>{{Cita web|url=https://www.firstonline.info/coronavirus-antitrust-contro-sciacalli-di-maschere-e-disinfettanti/|titolo=Coronavirus: Antitrust contro sciacalli di maschere e disinfettanti|sito=FIRST online|data=28 febbraio 2020|accesso=28 febbraio 2020}}</ref><ref>{{Cita web|url=https://www.iltempo.it/cronache/2020/02/27/news/guardia-di-finanza-caccia-furbetti-amuchina-ebay-amazon-coronavirus-1287115/|titolo=Guardia di Finanza a caccia dei furbetti dell'Amuchina}}</ref><ref name="ilfattoquotidiano.it">{{Cita web|url=https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/02/27/coronavirus-antitrust-alle-piattaforme-di-vendita-online-chiarite-su-mascherine-e-detergenti/5719536/|titolo=Coronavirus, Antitrust alle piattaforme di vendita online: “Chiarite su mascherine e detergenti”|sito=il Fatto Quotidiano|data=27 febbraio 2020|accesso=28 febbraio 2020}}</ref>
 
La necessità di mascherine non ha colpito solamente i singoli cittadini, ma anche le regioni. In particolare la regione Lombardia ha ordinato da un fornitore turco 4 milioni di mascherine da consegnare prevalentemente ai medici e agli infermieri che se ne trovassero sprovvisti<ref>{{Cita web|url=https://www.blitzquotidiano.it/video-news-vista/fontana-mascherine-medici-lombardia-3155371/|titolo=Fontana: “Acquistate 4 mln di mascherine per medici e infermieri della Lombardia” |sito=blitz quotidinoquotidiano|data=28 febbraio 2020|accesso=28 febbraio 2020}}</ref>; dopo qualche giorno, però, l'ordine veniva annullato in quanto, secondo la versione riportata dal settimanale ''[[L'Espresso]]'' e ripresa da altre testate, il fornitore sarebbe risultato non in grado di "adempiere agli obblighi assunti"<ref>Il Fatto quotidiano, ''[https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/03/05/coronavirus-lespresso-salta-fornitura-di-4-milioni-di-mascherine-regione-lombardia-ha-sbagliato-ordine-pd-e-m5s-assurdo/5727199/ Coronavirus, L’Espresso: “Salta fornitura di 4 milioni di mascherine. Regione Lombardia ha sbagliato ordine”. Pd e M5s: “Assurdo”]'', 5 marzo 2020</ref>. I tentativi di approvvigionamento all'estero, in sede comunitaria, hanno incontrato dapprima una mancata risposta<ref>La Stampa, ''[https://www.lastampa.it/esteri/2020/03/06/news/l-italia-chiede-le-mascherine-ai-partner-ue-ma-nessun-paese-risponde-all-appello-1.38559005 L'Italia chiede le mascherine ai partner Ue, ma nessun Paese risponde all'appello]'', di Marco Bresolin, 6 Marzo 2020</ref> e poco dopo l'ostacolo di alcuni Paesi, fra i quali si sono distinti la Germania e la Francia, che hanno imposto ai rispettivi produttori un divieto di esportazione anche all'interno dell'[[Spazio Schengen|area Schengen]]<ref>Corriere.it, ''[https://www.corriere.it/esteri/20_marzo_06/mascherine-dividono-ue-germania-francia-bloccano-l-export-30087c42-5fd6-11ea-96d2-d1c7db9c0ec3.shtml Le mascherine dividono la Ue Germania e Francia bloccano l’export]'', di Ivo Caizzi, 6 marzo 2020</ref>. Al fabbisogno di mascherine si è affiancato quello di altri beni e servizi, fra cui kit di rianimazione e postazioni di terapia intensiva<ref>Repubblica.it, ''[https://www.repubblica.it/economia/2020/03/09/news/e_ora_si_corre_ai_ripari_5_mila_kit_di_rianimazione_e_22_milioni_di_mascherine-250699107/ Coronavirus, ora si corre ai ripari: 5 mila kit di rianimazione e 22 milioni di mascherine]'', di Ettore Livini e Roberto Petrini, 9 marzo 2020</ref>.
 
=== Sui contratti===
28 343

contributi