Differenze tra le versioni di "Tangsudo"

276 byte aggiunti ,  1 anno fa
=== Le forme ("hyong") ===
 
Le "forme" sono le sequenze predeterminate delle tecniche fondamentali. Le forme nel ''Tang Soo Do '' derivano da molteplici stili d'arte marziale (la maggioranza delle forme richiama le versioni dei ''kata'' nel ''karate''), mostrando l'applicazione di tutte le tecniche fondamentali in una varietà di situazioni. Normalmente viene detto che i gesti dei Kata sono difese o meglio parate o parate e contro-attacchi da più aggressori. Nulla di più sbagliato. In realtà non esistono parate, ma solo efficienti tecniche di difesa personale con attacchi ai punti vitali; non esistono difese contro più avversari, ma solo più modi e possibilità di neutralizzare un aggressore agendo sui punti di pressione; e c'è da aggiungere che le tecniche nascoste nei Kata sono vere tecniche di difesa personale e molto spesso letali (i Kata insegnano ad uccidere), secondo l'esigenza del tempo quando non si parlava ancora di "Difesa Personale" ma di duello in campo di battaglia. I ''hyong'' sono i modelli regolati di tecniche che gli studenti praticano a tutti i livelli. L'apprendistato delle forme aumenta le capacità della comprensione e della memorizzazione. Le forme foggiano le tecniche fondamentali ed insegnano la strategia, le tattiche, la sincronizzazione e l'equilibrio. Se il Tang Soo Do è appreso come "arte per l'arte", le forme vengono facilmente imparate e, nella presentazione, assomigliano a un tipo di ballo. Mentre lo studente progredisce nella capacità, i ''hyong'' diventano più complicati fino a rappresentare la vera sfida. Le forme sono una parte dell'allenamento del ''Tang Soo Do '' che uno studente può praticare facilmente quasi dovunque. Ogni Kata “nasconde” diversi insegnamenti, non solo l'utilizzo dei punti di pressione, e quindi le corrette tecniche, le giuste armi e le esatte angolazioni per raggiungerli, ma i Kata spiegano anche come muoversi, come utilizzare l'energia, come utilizzare i suoni (kiai) e come posizionarsi (perché ad esempio utilizziamo tante posizioni differenti? A cosa servono?). Dopo lo studio di una forma si passa alla parte più importante: al Kata-Bunkai cioè all'analisi di ogni movimento che nasconde tecniche efficienti di difesa personale; bisogna però avere le giuste chiavi di lettura per analizzare correttamente i gesti. (M° Stefano Mazza)
 
=== Il combattimento ("daeryeon") ===