Visione binoculare: differenze tra le versioni

Frasi mal scritte con virgole tra soggetto e predicato
(informazioni sull'oroptero integrate in Curva oroptera, sintetizzo ed aggiungo link)
(Frasi mal scritte con virgole tra soggetto e predicato)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
Questa avviene in genere per un campo ristretto rispetto alla più ampia ''visione'' ''bi-oculare'', e proprio quando entrambi gli [[occhio|occhi]] partecipano alla visione dello stesso soggetto o della stessa area di campo. Ovvero, quando la parte del singolo campo visivo ''monoculare'' dell'occhio destro, può sovrapporsi alla stessa parte visibile anche dal singolo campo visivo ''monoculare'' dell'occhio sinistro, formando appunto una singola '''immagine binoculare'''.
 
La '''visione binoculare''', è la partevisione utilizzata per la maggior parte del tempo durante l'osservazione attenta (lettura, visione TV, ecc), approssimabile mediamente in una finestra di forma ellittica con rapporto d'aspetto tra 1,2:1 e 1,35:1 circa, che copre un campo visivo esteso mediamente per circa 95° orizzontali e per circa 80° verticali, ma tuttoa dipendeseconda dalladella morfologia del viso.
 
L'[[acutezza visiva]] della '''visione binoculare''', risulta molto maggiore rispetto a quella ''monoculare'', ovvero potrebbepotendo raggiungere anche più del doppio e fino a circa il 240% di quest’ultima come valore massimo.
 
== Generalità ==
1 220

contributi