Trolls World Tour: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Poppy invece si riunisce con Hickory, mostrandogli la corda Pop. Hickory la esorta a tornare a casa, ma all'improvviso si rivela essere un troll Yodel. Lui e un altro Yodel Troll, Dickory, che si era nascosto nelle zampe posteriori di Hickory, erano stati assunti per catturarla per Barb, ma Hickory aveva cambiato idea. Prima di scappare, Poppy viene catturata da Barb, che prende possesso della sesta e ultima corda. Grandino torna a casa, e dopo aver visto il suo territorio a pezzi riunisce i loro amici rimasti al villaggio per andare a salvare i suoi amici.
 
Intanto Barb difronte ad una folla di Trolls usa la sua chitarra incantata per trasformare Poppy e gli altri re della musica Trolls in zombie, ma Branch prende il colpo al posto suo. Successivamente, anche Poppy si trasforma in uno zombie, ma dopo aver afferrato la chitarra di Barb, si scopre che indossava tappi per le orecchie e quindi non ha subito la magia. Rompe la chitarra di Berb ma distrugge le corde, fermando il flusso della musica e togliendo i colori dei Trolls. successivamente cantando una canzone insieme a Branch, Poppy riesce ha ricreare il flusso della musica riottenendo i suoi colori è facendo tornare anche quelli degli altri Trolls.
 
I Trolls tornano al loro stato originario e Cooper crea un ritmo con il suo battito del cuore. anche gli altri Troll si uniscono battendo le mani in modo da ravvivare il potere della loro musica, e Poppy incoraggia tutti a cantare insieme convincendo Barb, incoraggiata da suo padre Thrash, che accetta con entusiasmo l'offerta di amicizia di Poppy che nel frattempo acquista un nuovo look, iniziando a pentirsi per le malvagie azioni compiute. Branch confessa il suo amore per Poppy scoprendo di essere ricambiato.
 
A metà dei titoli di coda possiamo vedere Bridget e Re Gristle, arrivare al villaggio dei Pop Troll, ignari degli eventi che hanno avuto luogo e preoccupati di aver perso la festa.
Utente anonimo