Differenze tra le versioni di "Ponte di Einstein-Rosen"

m
nessun oggetto della modifica
m (→‎Voci correlate: Link diretto a Kip Thorne.)
m
[[File:Hyper Wormhole.jpg|right|thumb|Percorso all'interno di un ''hyper wormhole'' dove lo spazio si piega fino a chiudersi su se stesso per poi riespandersi e sfociare nel futuro.]]
[[File:Wormhole-demo.png|thumb|Rappresentazione bidimensionale di un ''wormhole''.]]
Un '''ponte di [[Albert Einstein|Einstein]]-[[Nathan Rosen|Rosen]]''' o '''cunicolo spazio-temporale''', detto anche '''''wormhole''''' (in [[lingua italiana|italiano]] letteralmente "buco di verme"), è una un'ipotetica caratteristica [[Topologia|topologica]] dello [[spaziotempo]] che è essenzialmente una "scorciatoia" da un punto dell'[[universo]] a un altro, che permetterebbe di viaggiare tra di essi più velocemente di quanto impiegherebbe la luce a percorrere la distanza attraverso lo spazio normale.
 
Il ''wormhole'' viene spesso detto ''galleria gravitazionale'', mettendo in rilievo la ''dimensione'' ''gravitazionale'' strettamente interconnessa alle altre due ''dimensioni'': spazio e tempo. Questa singolarità gravitazionale, e/o dello spazio-tempo che dir si voglia, possiede almeno due estremità, connesse ad un'unica galleria o cunicolo, potendo la [[materia (fisica)|materia]] viaggiare da un estremo all'altro passandovi attraverso.
963

contributi