Differenze tra le versioni di "Chaperone molecolare"

Sostantivo inglese in forma plurale: il plurale dei sostantivi stranieri si indica utilizzando la forma plurale dell'articolo e quella singolare del sostantivo stesso (e.g. the networks=i network)
(Sostantivo inglese in forma plurale: il plurale dei sostantivi stranieri si indica utilizzando la forma plurale dell'articolo e quella singolare del sostantivo stesso (e.g. the networks=i network))
{{F|biochimica|luglio 2011}}
Gli '''chaperoneschaperone molecolari''' sono una classe funzionale di famiglie proteiche, la cui funzione predominante è la prevenzione di associazioni non corrette e aggregazione di catene polipeptidiche non ripiegate, sia in condizioni fisiologiche che in condizioni di stress.
Uno dei primi studi sulle condizioni di stress cellulare è stato condotto agli inizi degli anni sessanta esponendo ghiandole salivari di ''[[Drosophila melanogaster]]'' a temperature leggermente al di sopra di quelle ottimali per la crescita e lo sviluppo del moscerino e notando la formazione di rigonfiamenti localizzati dei cromosomi politenici. Tale evidenza suggeriva uno specifico cambio di espressione genica, con la trascrizione di geni codificanti per particolari proteine, definite “''heat shock protein''”.
 
Utente anonimo