Differenze tra le versioni di "Crêuza"

5 byte aggiunti ,  1 anno fa
→‎Etimologia: mancano le fonti
(→‎Etimologia: mancano le fonti)
 
== Etimologia ==
''Crêuza'' derivaderiverebbe dal [[celtico]] ''croesio'', ''croesus'', "buon sangue", la maggior parte delle Crêuze [[genovesi]] e [[liguri]] infatti, è formata da un lastricato centrale di mattoni rossi fiancheggiati da ciottolati ai lati, possibile similitudine di un fiume di sangue, o dal [[latino medioevale]] ''crosus'', di etimo incerto (forse relitto [[lingua antico ligure|antico ligure]] o [[lingua gallica|gallico]]), come l'aggettivo [[lingua francese|francese]] ''creux'' ([[antico francese]] ''crues'') e il [[Lingua occitana|provenzale]] ''cros'', "cavo" (cfr. anche il [[lingua lombarda|lombardo]] ''croeus'', "torrente", "letto incavato di un torrente"<ref>{{cita libro | cognome=Battisti | nome=Carlo | coautori=Giovanni Alessio | titolo=Dizionario etimologico italiano | editore=Barbera | città=Firenze | anno=1950–57}}</ref> e il [[lingua piemontese|piemontese]] ''creus'' e ''ancreus'', sinonimo della parola ''përfond'', profondo<ref>[https://incubator.wikimedia.org/wiki/Wt/pms/ancreus ''ancreus'' dal Wikizionario piemontese]</ref>).
 
== Caratteristiche ==
Utente anonimo