Differenze tra le versioni di "KFM (KDE)"

463 byte aggiunti ,  1 anno fa
m
ref +img
m (Bot: passaggio degli url da HTTP a HTTPS)
m (ref +img)
{{F|software|agosto 2013}}
{{Software
|Nome = KFM
|Logo =
|Screenshot = Kfm_Cookie01.gif
|Didascalia = KFMUna inschermata KDEdel 1configuratore
|Sviluppatore = Progetto [[KDE]]
|UltimaVersione = 1.167 KDE 1.1
}}
 
"'''KFM",''' (''KDE Kde-File- Manager'') è stato un [[file manager]] nella prima versione dell'[[ambiente desktop]] [[KDE]] sostituito con l'uscita di KDE 2 da [[Konqueror]].<ref name="book_20Ye">{{Cita libro |titolo=20 Years of KDE |sito=Google Books |accesso=20 maggio 2020 |url= https://books.google.it/books?id=SLgCDQAAQBAJ&pg=PA22&lpg=PA22 |lingua=en }}</ref>
 
Era caratterizzato da un'interfaccia molto semplice capace di gestire i principali documenti di testo, immagini e alcuni documenti web come file html o css. Allo stesso tempo però permetteva molte operazioni avanzate come la gestione dei permessi su uno o più file o la formattazione dei [[floppy disk]].
 
È comparso fin dalle prime versioni di KDE 1, distribuito il 12 luglio [[1998]], e aggiornato con KDE 1.1.2 delpubblicato 6nel febbraiosettembre [[1999]].<ref name="kde._KDE-">{{Cita web |titolo=KDE 1.1.2 Release Announcement |autore= |sito=kde.org |data=13 settembre 1999 |accesso=20 maggio 2020 |url= https://kde.org/announcements/announce-1.1.2.php |lignua=en }}</ref>
 
Durante lo sviluppo di KDE 2 si è preferito riscrivere un programma più completo capace di gestire maggiori documenti anche i.pdf e file di testo avanzati e allo stesso tempo capace di navigare nel web, si è in pratica voluto includere in un unico programma le funzioni di file manager e browser web, così con KDE 2 uscito il 23 ottobre [[2000]] si è presentato [[Konqueror]].
Quest'ultimo diventerà in seguito un pilastro delle successive versioni di KDE fino a KDE 3.5.7 uscito a ottobre [[2007]] dove per la parte del file manager è stato sostituito da [[Dolphin (KDE)|Dolphin]].
== Note ==
 
<references/>
 
{{Portale|software libero}}