Differenze tra le versioni di "Léon Boëllmann"

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
Le sue composizioni includono lavori per [[Organo (strumento musicale)|organo]], [[pianoforte]], [[musica da camera]] e [[corali]].
 
Boëllmann era figlio di un farmacista. A nove anni fu ammesso all'École de Musique Classique et Religieuse (Ecole Niedermeyer) a Parigi, dove studiò con il direttore Gustave Lefèvre, e con Eugène Gigout. Boëllmann vinse diversi premi come pianista, organista, in fuga e contrappunto, canto fermo e composizione. Dopo il diploma nel 1881, Boëllmann wasè stato assunto come ''organiste de choeur'' presso la chiesa di St. Vincent de Paul nel decimo distretto a Parigi, e sei anni dopo divenne cantore ed organista titolare, posizione che mantenne fino alla sua morte, avvenuta presumibilmente per tubercolosi nel 1897.
 
Nel 1885, Boëllmann sposò Louise, figlia di Gustave Lefèvre e nipote di Eugène Gigout, nella cui casa la coppia andò a vivere (in mancanza di figli propri, Gigout adottò Boëllmann). Boëllmann allora insegnò organo e improvvisazione alla scuola di Gigout.
Utente anonimo