Timocrate di Rodi: differenze tra le versioni

m
Risolvo disambigua Tebe (Grecia) in Tebe (città greca antica) tramite popup
m (Fix tmpl)
m (Risolvo disambigua Tebe (Grecia) in Tebe (città greca antica) tramite popup)
 
==Biografia==
Timocrate è ricordato principalmente per la missione che compì nel [[396 a.C.|396]] o [[395 a.C.]] per conto del [[satrapo]] [[Titrauste]] (secondo [[Senofonte]]) o dello stesso [[Artaserse II di Persia|Artaserse]] (secondo [[Plutarco]]): Timocrate fu incaricato di andare in Grecia con cinquanta [[Talento (peso)|talenti]] e di distribuire questa somma tra i maggiori nemici di [[Sparta]] ([[Tebe (Greciacittà greca antica)|Tebe]], [[Argo (Grecia)|Argo]], [[Corinto]] e [[Atene]], che sembra non abbia accettato il denaro) affinché, in cambio, attaccassero Sparta sul continente per far fare in modo che il [[re di Sparta]] [[Agesilao II|Agesilao]] interrompesse la vittoriosa sua campagna militare in [[Asia Minore]].<ref>Senofonte, ''Elleniche'', III, 5, 1-2. [[Pausania il Periegeta|Pausania]], ''[[Periegesi della Grecia]]'', III, 9, 8. Plutarco, ''Artaserse'', 20.</ref>
 
La missione di Timocrate ebbe successo e, così, fece scoppiare la [[guerra di Corinto]], conclusasi otto anni dopo colla [[pace di Antalcida]].