Differenze tra le versioni di "Museo delle ferrovie della Sardegna"

nessun oggetto della modifica
m (Bot: rimuovo parametro ridondante (valore uguale alla proprietà P6375 su Wikidata))
{{Museo
|Nome= Museo delle Ferrovie della Sardegna<br />Museu de sas Ferrovias de Sardìnnia
|Località = [[Monserrato]]
|Tipologia= [[Ferrovia|materiale ferroviario]]
}}
 
Il '''Museo delle Ferrovie della Sardegna''' (in [[lingua sarda|sardo]] ''Museu de sas Ferrovias de Sardìnnia'') è un [[museo]] ferroviario situato a [[Monserrato]], nei pressi della locale [[stazione di Monserrato|stazione ferroviaria]] e dei depositi ferroviari dell'[[ARST]].
 
Inaugurato il 12 dicembre [[1996]] su iniziativa dell'[[Ente sardo industrie turistiche]] (ESIT), è dotato di una superficie espositiva di circa 1000 [[metro quadro|m²]], e contiene numerosi reperti relativi alla storia delle ferrovie secondarie in Sardegna. Il museo è tuttavia chiuso al pubblico dal [[2012]] in attesa di alcuni lavori necessari alla struttura<ref>{{cita web|url=http://www.arstspa.info/media/M110518/05_ARST_Report_TVS__Mandas.pdf|titolo=Il Trenino Verde della Sardegna - Calendario 2018|editore=ARST|formato=pdf|pagina=28|accesso=2018-08-29}}</ref>.
742

contributi