Differenze tra le versioni di "Consiglio di Elrond"

m (Bot: Formattazione delle date; modifiche estetiche)
* [[Galdor]], un elfo proveniente dai [[Rifugi Oscuri]] ed inviato a Gran Burrone da [[Círdan]].
* [[Legolas]], inviato da suo padre [[Thranduil]] per portare la notizia della fuga di [[Gollum]] da [[Bosco Atro]].
* [[Gimli]] e suo padre [[Lista di Nani della Terra di Mezzo#Glóin|Glóin]], allainviati ricercada di[[Dain notizieII delPiediferro|Dain]] per riferire della lorovisita parentead [[ListaErebor]] da parte di Naniun cavaliere di Arda#Balin|Balin[[Mordor]], delil quale siaveva eranotentato persedi lecorrompere tracceDain dopooffrendogli chela erarestituzione partitodi contre undei gruppoSette di[[Anelli altridel naniPotere|Anelli]] perdonati anticamente ai Nani da Sauron e del reame di [[Moria (Terra di Mezzo)|Moria]] in cambio di informazioni su Bilbo.
* [[Aragorn]], figlio di [[Arathorn II]], discendente di [[Isildur]] ed erede al trono di [[Gondor]].
* [[Boromir]], figlio di [[Denethor]], il [[Sovrintendente di Gondor]], alla ricerca dell'interpretazione di una profezia correlata ai suoi sogni ed a quelli di suo fratello [[Faramir]].
Assenti dal Consiglio i due figli di Elrond, partiti per una ricognizione alla ricerca di tracce dei [[Nazgûl|Cavalieri Neri]].
 
Al termine di una lunga discussione il Consiglio decide per la distruzione dell'Anello e per la costituzione della [[Compagnia dell'Anello (personaggi)|Compagnia dell'Anello]], formata da Nove Viandanti, in evidente contrapposizione ai nove [[Nazgûl]], il cui scopo è aiutare il Portatore dell'Anello a raggiungere [[Mordor]] per distruggere l'Anello stesso gettandolo nella lava del [[Monte Fato]].
 
Boromir si dichiara contrario alla decisione, in quanto vorrebbe utilizzare l'immenso potere dell'Anello per vincere l'imminente guerra. Il Consiglio però, consapevole della fedeltà dell'Anello a [[Sauron]], decide altrimenti, e Boromir stesso si adegua.
Utente anonimo