Differenze tra le versioni di "Wikipedia:Bar/Discussioni/Sondaggio di Wikimedia Foundation sui nomi collettivi del futuro"

nessun oggetto della modifica
:::{{Ping|Fcarbonara}}, il padrone di casa in teoria dovrebbero essere gli '''utenti che lavorano nei Progetti'''. Ad essi infatti è riservata l'elezione degli organi sociali della Fondazione. Ne va dato eterno riconoscimento a Jimbo, che non vi era tenuto eppure così ha voluto, ipotecando la governance al lavoro sui wiki. La Fondazione sin da allora (2003) dovrebbe essere sì strumentale al funzionamento dei Progetti, ma anche almeno incidentalmente rappresentativa degli utenti nei Progetti. In questo momento la Fondazione, che ha già ricevuto dei primi feedback negativi sui quesiti di cui parliamo, non comunica agli utenti dei Progetti che è in corso un sondaggio cui ''anche'' quegli stessi utenti dei Progetti dovrebbero partecipare. Non si tratta di una guerra santa, se tu venissi eletto al board (càndidati) non saresti immune da critiche in caso di scelte non condivisibili, ocme nessuno lo è né qui in Progetto né in Fondazione. Ove giustificato, naturalmente. Wikimedia, inoltre, esiste perché Wikipedia è esistita così bene e così tanto e così presto, che la semplice strutturazione iniziale non bastava più. Per questo è nata WikiMedia. Questo non consente ai WikiPediani di disprezzarla, o peggio guardarla con snobismo, ma impone invece di rispettarla come una delle forme della nostra Comunità; magari, e questa la questione oggi, anche WikiMedia potrebbe rispettare gli utenti dei Progetti. --&nbsp;'''<span style="text-shadow: 2px 2px 8px grey;">[[Utente:Gianfranco|g]]</span>'''&nbsp;&middot;&nbsp;ℵ&nbsp;→&nbsp;[[Utente:Gianfranco|G<small>ianfranco</small>]] ([[Discussioni utente:Gianfranco|msg]]) 01:15, 18 giu 2020 (CEST)
::::{{Ping|Gianfranco}} caro, io però non ho parlato della "loro" casa (Wikimedia) ma della ''nostra comune casa'' (wikimedia ''con'' wikipedia). Siccome avevo notato qualche francesismo su una manciata di commenti, volevo richiamare qualcuno all'ordine anche perchè l'inizio non prometteva molto bene. Io poi tanti motivi per essere scandalizzati davvero non ce li vedo, ma ognuno comunque come ho detto, ha il diritto e anche il dovere di esprimere ogni sua perplessità. Esprimo qui invece il mio punto di vista. Il fatto che la Fondation asserisce che Wikipedia proprio perchè è più conosciuta di Wikimedia, il cambio del nome potrebbe essere di vantaggio per una serie di scopi elencati [https://meta.wikimedia.org/wiki/Wikimedia_Foundation_Medium-term_plan_2019 qui] e precisamente [https://meta.wikimedia.org/wiki/Communications/Wikimedia_brands/2030_movement_brand_project#The_qualities_of_good_movement_branding_(Movement_Branding_Criteria) qui], come wikipediano intanto mi gratifica e poi mi fa riflettere: Uno dei problemi principali del cambio del nome è la confusione (dei fruitori dell'enciclopedia) fra Wikimedia e Wikipedia e qui a mio avviso casca l'asino: per noi in Italia il problema può essere marginale e sicuramente poco sentito, ma certamente (non penso se lo siano inventato) in altre nazioni il problema è molto sentito e per "loro" che ''battono cassa'' tale problema non è sicuramente proprio secondario (specifico: se con tale confusione chi batte cassa rischia di "incassare" il 60% dei contributi e donazioni dati a una fondazione sconosciuta che potrebbe invece fruttare il 100% per una conosciutissima sarebbe davvero da fessi non cambiare il nome, faccio valere l'aspetto più più venale del problema... deformazione professionale da ex imprenditore ;)). Poi non so se ho letto male io, ma non mi sembra che si siano posti il problema l'altro ieri, tanto da fare anche una riunione con diversi esponenti di varie nazioni. Poi la comunità può esprimere il suo punto di vista con il sondaggio (anche se i tempi sono ridotti) per le tre soluzioni proposte, ovvero: [https://meta.wikimedia.org/wiki/Communications/Wikimedia_brands/2030_movement_brand_project/Naming_convention_proposals#The_naming_proposals queste]. Da quello che ho capito non dovrebbe cambiare nulla se non il logo di Wikimedia, mentre tutti gli altri progetti continuano come si evince da [https://meta.wikimedia.org/wiki/Communications/Wikimedia_brands/2030_movement_brand_project/FAQ#What%E2%80%99s_the_core_change_of_the_%E2%80%9Cbrand_project%E2%80%9D? questo]. Ora non su quale profonde e importanti considerazioni si basano le quasi ostilità di alcuni intervenuti, ma se mi aiutate a capire quali siano, ve ne sarò eternamente grato :) :) --[[Utente:Fcarbonara|Fcarbonara]] ([[Discussioni utente:Fcarbonara|msg]]) 02:18, 18 giu 2020 (CEST)
:::::Mi limito a ripeterti solo una cosa già detta sopra: quando a fare confusione sono ad esempio i giudici, WikiPedia è chiamata per responsabilità che spettano a WikiMedia. Succede. Perché noi italofoni non avremo i problemi di altri, ma non viviamo nel paradiso terrestre neanche noi. Succede, e mica così raramente. E significa che le nostre persone sono chiamate a rispondere, vedi ad esempio la famosa causa di Frieda. Quando capita, noi diciamo "WikiMedia non è WikiPedia"; e il più delle volte diventa chiaro in tempi ragionevoli che siamo autori svincolati dall'editore e che i piani di responsabilità sono differenti. Ora però, quando ci fosse da rispondere soltanto "WikiPedia non è WikiPedia", perché solo questo si potrebbe dover dire, chiamiamo te e glielo spieghi tu. Io vengo con la cinepresa ad assistere a te che glielo spieghi, eh, che non solo non me lo perdo, ma me lo voglio anche rivedere nelle notti di malumore che mi tira su: "[[:File:Wikipedia non è una enciclopedia.png|WikiPedia non è WikiPedia]]" :-)<br />Quanto ai soldi, non ti preoccupare: nessuno dona a WikiMedia, donano già tutti a WikiPedia. Tutto il circo sta su perché donano a WikiPedia, è già così. --&nbsp;'''<span style="text-shadow: 2px 2px 8px grey;">[[Utente:Gianfranco|g]]</span>'''&nbsp;&middot;&nbsp;ℵ&nbsp;→&nbsp;[[Utente:Gianfranco|G<small>ianfranco</small>]] ([[Discussioni utente:Gianfranco|msg]]) 02:48, 18 giu 2020 (CEST)
36 539

contributi