Differenze tra le versioni di "Treno FS ETR.500"

Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0.1
(Aggiornamento e correzione dati tecnici delle motrici alla situazione al 2020, fonte pubblicazioni Trenitalia)
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0.1)
Nel dicembre [[2004]] venne consegnata la prima locomotiva E.404 serie 600<ref>"Notizia flash" su "I Treni" n. 267 (febbraio 2005), p. 5</ref>.
 
Secondo quanto affermato nel [[2011]] dall'amministratore delegato di [[Trenitalia]], Vincenzo Soprano, le locomotive politensione compatibili con l'alimentazione a 1500 volt in [[corrente continua]] presente sulla rete ferroviaria francese, non hanno ottenuto la certificazione a circolare sulle linee gestite dalla rete ferroviaria Francese (RFF)<ref>{{cita news| autore=Redazionale| url=http://eventiquattro.ilsole24ore.com/eventi-e-altro/finanza-e-finanziamenti/notizie/2011/11/24/trenitalia-manca-reciprocita-con-pa.aspx| titolo=Trenitalia: manca reciprocità con Parigi| data=24 novembre 2011| pubblicazione=Eventiquattro| accesso=18 dicembre 2011| urlarchivio=https://web.archive.org/web/20140322001550/http://eventiquattro.ilsole24ore.com/eventi-e-altro/finanza-e-finanziamenti/notizie/2011/11/24/trenitalia-manca-reciprocita-con-pa.aspx| dataarchivio=22 marzo 2014| urlmorto=sì}}</ref> in quanto non vi era spazio nel corridoio apparecchiature della locomotiva e quindi i sistemi di sicurezza necessari a circolare sulla rete francese sarebbero dovuti essere installati nella prima vettura, soluzione non ammessa.
 
== Caratteristiche ==
1 291 656

contributi