Differenze tra le versioni di "Discussioni Wikipedia:Regole per la cancellazione"

(altra proposta (scusate salvo temporaneamente per problemi di browser, continuo subito))
 
====Se proprio si vogliono abolire le votazioni...====
*Questa proposta riguarda solo '''cosa fare per le voci quando dopo la consensuale non si è raggiunto il consenso'''. Le regole per l'apertura, la discussione etc. possono restare invariate, oppure venire effettuate con la proposta Nicolabel, questo non riguarda questa proposta. Idem la riproposizione in pdc, o la riporoposizione di una voce cancellata, che possono venire effettuate con le regole attuali oppure modificate. (Personalmente mi sembra più semplice e fattibile la vecchia proposta 1/3 1/3 1/3, ma anche questa che sto per proporre può essere una soluzione.)
*Vengo al dunque. Siamo nel caso in cui c'è stata una discussione, ma non si è raggiunto il consenso né per tenere, né per cancellare. L'admin dà un'occhiata alla voce, e si presentano due casi.
** 1. La voce è perfettamente aderente alle linee guida: neutrale, con fonti terze ed autorevoli, senza ingiusto rilievo etc. Si tiene, aggiornando la cronologia valutazioni (ed eventualmente inserendo ulteriori avvisi in voce o in pdd, questo è facoltativo, e sembra difficile raggiungere il consenso su cosa fare esattamente). Comunque, la voce deve essere una buona voce per wikipedia, al di là della rilevanza dubbia del soggetto (su problemi meramente formali, tipo la wikificazione direi che si può soprassedere, visto che sono facilmente risolvibili).
** 2. Se, al contrario, la voce non è neutrale, è senza fonti, oppure le fonti sono dubbie, oppure la voce è piena di fuffa o di promo etc (anche se si verifica uno solo di questi casi), della voce si mantengono solo l'incipit, purché oggettivo, l'infobox, eventuali collegamenti esterni purchè autorevoli e neutrali, eventualmente altro, purchè oggettivo, fontato e neutrale. Si inseriscono eventuali avvisi in voce o in pdd (come sopra, non sembra ci sia molto consenso su cosa fare esattamente). Comunque in pdd si inserisce '''anche''' il link alla versione precedente allo "sfoltimento", cioè la versione allo stato della conclusione della pdc, invitando chi vuole ad utilizzare il materiale che fosse eventualmente adatto e riportarlo in ns0 (prima pensavo di utilizzare direttamente una qualche sandbox, ma mi sembra inutile, visto che tanto la cronologia rimane).
* Vantaggi.
** Si eliminano le votazioni, in particolare le "maggioranze differenziate".
** Durante la discussione in pdc c'è un forte incentivo a migliorare la voce. E ci sono davvero pochi vantaggi nel "buttarla in caciara".
** C'è l'incentivo a migliorare la voce anche post-pdc.
** Siccome, in un certo senso, la soluzione proposta è una via di mezzo tra tenere e cancellare, si spera che la conflittualità nelle pdc (direi comunque inevitabile) diminuisca almeno un po.
** Se la rilevanza di un soggetto è dubbia, anche se la voce si tiene, almeno la voce resta in uno stato buono.
** Si passa a discutere dell'enciclopedicità dei contenuti, non solo del soggetto.
* Svantaggi.
** Gli admin devono dare un'occhiata alla voce, ma questo non credo sia un lavoro aggiuntivo, visto che sono sicuro che lo fanno già, prima di chiudere una pdc.
** C'è il lavoro di controllare e sistemare la voce, ma questo in fondo non è necessario che lo facciano gli admin, si può pensare ad un avviso temporaneo tipo wip, e poi ci può lavorare chiunque.
** Avremo qualche abbozzo in più, anzi, voci al livello di voci da aiutare. Mi sembra l'unico svantaggio sostanziale, ma ampiamente ripagato dagli altri vantaggi. Del resto, siamo anche un almanacco, e una voce da almanacco mica può essere chilometrica, quindi personalmente non ho nulla in contrario a voci corte.
Direi che è tutto, sono pronto ad essere lapidato ;). --[[Utente:Popop|<span style="color:red">P<sub>o</sub>p</span>]] [[Discussioni utente:Popop|<span style="color:blue">O<sup>p</sup></span>]] 12:40, 23 giu 2020 (CEST)
 
== Definizione proposta ==
15 742

contributi