Differenze tra le versioni di "Onorato Castellino"

per lo meno così dal suo CV / le opinioni di Castellino vanno riportate (ammesso che vadano riportate in forma così estesa...) come opinioni, non come fatti
(per lo meno così dal suo CV / le opinioni di Castellino vanno riportate (ammesso che vadano riportate in forma così estesa...) come opinioni, non come fatti)
 
===Consulente per il governo===
Autore nel 1976 di un discusso libro sulle presunte storture del sistema previdenziale italiano<ref>{{cita news|titolo= È scomparso Onorato Castellino |url=http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2007/12/12/scomparso-onorato-castellino.html |pubblicazione=La Repubblica |data=12 dicembre 2007 |accesso=27 giugno 2020}}</ref>, è stato inmembro seguitotra consulenteil del1981 [[governoe Amatoil I|primo governo Amato]] e membro1994 di varie commissioni ministeriali incaricate di riformare le pensioni. Nel 1994 rilasciò una intervista in cui propugnava una eliminazione del tetto della pensione all'80% e in favore per il cumulo tra pensione e reddito<ref>{{cita news| autore=Riccardo De Gennaro |titolo=Il governo poteva fare di più |url=https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1994/10/04/il-governo-poteva-fare-di-piu.html |pubblicazione=la Repubblica |data=4 ottobre 1994 |accesso=27 giugno 2020}}</ref>.
Inoltre confermòsostenne che in futuro si sarebbe dovuto intervenire nuovamente con costi sociali maggiori in quanto la riforma introdotta non erasarebbe stata abbastanzaa coraggiosa:suo "Siparere potevaabbastanza fare di piùcoraggiosa. LeSecondo norme introdotte non sono abbastanza coraggiose".Castellino "Bisognava introdurre misure più veloci nell'estinguere le pensioni di anzianità. Il permanere per ancora alcuni anni di questo istituto si tradurrà in un largo ricorso ai pensionamenti anticipati da parte di persone ancora in età relativamente giovane, e quindi in un più elevato rapporto tra il numero dei pensionati e il numero dei lavoratori attivi. La conseguenza sarà che su questi ultimi peserà un onere più rilevante. Inoltre è troppo diluita nel tempo anche l'applicazione del sistema di calcolo basato sui contributi"<ref>{{cita news| autore=V.S. |titolo=Sull'anzianità poco coraggio |url=https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1995/05/12/castellino-sull-anzianita-poco-coraggio.html |pubblicazione=la Repubblica |data=12 dicembre 1995 |accesso=27 giugno 2020}}</ref>
 
==Opere principali==
15 757

contributi