Differenze tra le versioni di "Neoclassicismo"

[[Giovan Battista Piranesi]] e [[Johann Joachim Winckelmann]] sono i maggiori esponenti in arte del Neoclassicismo, due importanti teorici, rispettivamente sostenitori dell'[[arte romana]] e [[Arte greca|greca]]. Entrambi privilegiano l'imitazione dell'arte alla sterile copia. Nelle vedute romane di Piranesi si nota maggiormente lo ''spirito'' della Roma antica.
 
I tesori scoperti ad Ercolano mostrarono che anche i più classici interni romani o le stanze romane di [[William Kent]] erano basati sulla struttura architettonica esterna del [[tempio]] e della [[Basilica (architettura civile)|basilica]]. Questo lo si può notare dalle [[doratura|dorature]] negli specchi dei [[frontoni]] delle finestre. In [[Italia]], fra i più noti esponenti del Neoclassicismo figurativo compaiono anche: [[Antonio Canova]], [[Luigi Acquisti]] e [[Cosimo Morelli]] per l'arte, per la poesia [[Ugo Foscolo]].
 
=== Gli interni ===
24 474

contributi