Differenze tra le versioni di "La vita breve dei coriandoli"

m
smistamento lavoro sporco e fix vari
m (smistamento lavoro sporco e fix vari)
{{S|singoli discograficipop}}
{{Album
|titolo = La vita breve dei coriandoli
|anno successivo =
}}
'''''La vita breve dei coriandoli''''' è un [[Singolo (musica)|singolo]] del [[cantante]] [[italia]]no [[Michele Bravi]], pubblicato il 15 maggio 2020 come primo estratto dal terzo [[album in studio]] ''[[La geografia del buio]]''.<ref>{{Cita web|url=https://www.sorrisi.com/musica/canzoni/michele-bravi-la-vita-breve-dei-coriandoli-e-il-nuovo-singolo/|titolo=Michele Bravi: "La vita breve dei coriandoli" è il nuovo singolo|sito=TV Sorrisi e Canzoni|data=15 maggio 2020-05-15|lingua=it-IT|accesso=15 maggio 2020-05-15}}</ref>
 
==Descrizione==
 
== Video musicale ==
Il [[videoclip]], diretto da Nicola Sorcinelli, è stato pubblicato il 20 maggio 2020 sul canale [[YouTube]] del cantante. Il video è un visual sperimentale dove per tutta la durata della canzone c’è in primo piano l’[[occhio]] verde ed espressivo dell’artista. Intorno, i toni sono scuri e cupi. L'immagine sottolinea la forza poetica del brano, che racconta come la bellezza delle cose si nasconda nelle crepe della fragilità.<ref>{{Cita web|url=https://tg24.sky.it/spettacolo/musica/2020/05/20/michele-bravi-la-vita-breve-dei-coriandoli-video|titolo=Michele Bravi, esce il video di 'La vita breve dei coriandoli'|autore=|sito=tg24.sky.it|lingua=it|accesso=20 maggio 2020-05-20}}</ref><ref>{{Cita web|url=https://www.radioitalia.it/news/michele_bravi/nuova_uscita/21309_michele_bravi_ecco_il_video_del_brano_la_vita_breve_dei_coriandoli.php|titolo=Michele Bravi: ecco il video del brano “La vita breve dei coriandoli”|sito=Radio Italia|accesso=2020-05-20 maggio 2020}}</ref>
 
== Tracce ==
{|class="wikitable"
!Classifica (2020)
!Posizione<br/>massima
|-
|[[Top Singoli|Italia]]<ref>{{Cita web|url = https://www.fimi.it/top-of-the-music/classifiche.kl#/charts/3/2020/21|titolo = Classifica settimanale WK 21 (dal 15.05.2020 al 21.05.2020)|editore = [[Federazione Industria Musicale Italiana]]|accesso = 22 maggio 2020}}</ref>
1 182 230

contributi