Differenze tra le versioni di "Farhad Rachidi"

aggiunto link
(Creata dalla traduzione della pagina "Farhad Rachidi")
 
(aggiunto link)
 
== Carriera ==
Rachidi ha lavorato presso il Power Systems Laboratory dello stesso istituto fino al 1996 e ha passato diversi periodi presso l' [[Università della Florida]] e presso il Kennedy Space Center della NASA. Nel 1997, è entrato a far parte del Lightning Research Laboratory [[Università di Toronto|dell'Università di Toronto]] in Canada e dall'aprile 1998 al settembre 1999 è stato con Montena EMC in Svizzera. Attualmente è professore titolare e capo del laboratorio EMC presso l'Istituto federale svizzero di tecnologia (EPFL), Losanna, Svizzera. I suoi interessi di ricerca comprendono llo studio elettromagnetico delle fulminazioni, la compatibilità elettromagnetica, l'applicazione dell'elettromagnetismo allo sminamento umanitario e l'elettromagnetic time reversal. In collaborazione con il professor [[Carlo Alberto Nucci]] dell'Università di Bologna, ha sviluppato modelli per la valutazione delle radiazioni elettromagnetiche dprodotte dalle fulminazioni, che sono stati ampiamente utilizzati nelle applicazioni ingegneristiche riguardanti i fulmini. Uno dei contributi più importanti apportati dal professorRachidi è lo sviluppo di un modello che descriva l'interazione di un campo elettromagnetico una linea di trasmissione.
 
Il professor Rachidi è stato vicepresidente ,della "European COST Action on the Physics of Lightning Flash and its Effects" (2005-2009), presidente della "International Conference on Lightning Protection" (2008-2014), e caporedattore della IEEE TRANSACTIONS ON ELECTROMAGNETIC COMPATIBILITY (2013-2015). Attualmente è presidente del Comitato nazionale svizzero dell'Unione internazionale delle scienze radiofoniche (URSI) e docente illustre della IEEE Electromagnetic Compatibility Society. Rachidi è inoltre membro [[Institute of Electrical and Electronics Engineers|IEEE]], <ref>{{Cita web|url=https://ieeexplore.ieee.org/author/37275866600|sito=ieeexplore.ieee.org}}</ref> EMP Fellow e Electromagnetics Academy Fellow.
629

contributi