Differenze tra le versioni di "Geometria descrittiva"

m
m
Nel 1600 gli studiosi [[Girard Desargues]] e [[Guarino Guarini]] hanno posto i fondamenti per la nascita della disciplina della geometria descrittiva, ma solo nel 1799 viene pubblicato il libro "Geometrie descriptive" in cui vengono poste le regole fondamentali, finalizzate a rappresentare su uno stesso piano (detto piano di proiezione) gli oggetti in [[Tridimensionalità|tridimensione]].
 
Attualmente la geometria descrittiva comprende come parte integrante la geometria proiettiva i cui studi più significativi e conclusivi si devono a [[Jean Victor Poncelet]], discepolo di Monge.
 
==Concetti==
963

contributi