Apri il menu principale

Modifiche

fine stesura
 
==Storia==
La nascita della Biblioteca Universale Reclam avvenne nel [[1867]] a [[Lipsia]] per opera della casa editrice Philipp Reclam jun., che esordì con il classico per eccellenza della letteratura tedesca, il ''[[Faust (Goethe)|Faust]]'' di [[Johann Wolfgang von Goethe]] (questa tragedia è ancora oggi il numero 1 della collana, che nel frattempo ha ampiamente superato i 2.000 volumi). La pubblicazione ad un prezzo estremamente basso per l'epoca (due ''Groschen'' d'argento a volume, poi 20 ''Pfennig'') fu solamente possibile grazie ad una legge dello stesso anno, che fece decadere i [[diritto d'autore|diritti d'autore]] relativi alle opere letterarie i cui autori erano deceduti da almeno trent'anni.
 
La casa Reclam fu tuttavia attenta a mantenere un certo livello qualitativo, riuscendo ad avere il sopravvento su numerosi concorrenti nel ramo dell'editoria a basso costo. I volumetti della Biblioteca Universale vennero posti in vendita persino nelle stazioni ferroviarie già dal [[1912]], e ben presto l'ambito tematico della collana si estese anche ad opere scientifiche, giuridiche e filosofiche.[[Categoria:Collane librarie]]
 
Nel [[1947]], a causa della crescente separazione delle Germanie, la casa editrice venne divisa in due: alla casa tedesco-orientale si oppose, fino al [[1992]], un'omonima casa editrice a [[Stoccarda]]. Dopo la riunificazione tedesca, le due sedi sono rimaste anche se la proprietà è confluita nuovamente presso la famiglia Reclam.
 
==Caratteristiche==
L'elemento che maggiormente contraddistingue la ''Reclams Universal-Bibliothek'' è il ''layout'', che - pur essendo stato rimaneggiato più volte tra il [[1917]] ed il [[1988]] - è caratterizzato dall'inconfondibile copertina gialla (dal [[1970]]). Di una semplicità assoluta, riporta solo i dati essenziali (autore, titolo, editore) e sempre più frequentemente un disegno in bianco e nero. Se la [[rilegatura]] in [[brossura]] e la copertina flessibile (in carta di [[grammatura]] molto bassa) non ne fanno certo libri da biblioteca, la scelta del [[Tipo di carattere|carattere tipografico]] conferisce alla collana una sobria accuratezza.
 
Alla serie principale (copertina gialla) dedicata alla letteratura tedesca se ne sono gradualmente affiancate altre, distinte per il colore della copertina: edizioni di letteratura bilingui con testo originale a fronte (serie arancione), letteratura straniera in lingua originale con lessico annotato (serie rossa), guide alla lettura per studenti (serie blu), interpretazioni di opere scelte (serie turchese), materiali e fonti (serie verde), guide alla lettura per docenti (serie marrone).
 
[[Categoria:Collane librarie]]
 
[[de:Reclam Universal-Bibliothek]]