Differenze tra le versioni di "'Ndrangheta in provincia di Vibo Valentia"

m
Il 19 dicembre [[2019]] si conclude l'operazione '''Rinascita-Scott''' iniziata nel [[2016]] che porta all'arresto di 334 persone in particolare nella [[Provincia di Vibo Valentia]] tra cui i capi e affiliati di tutti le principali locali di 'ndrangheta vibonese e alleate dei Mancuso oltre ai Mancuso stessi: la locale di Limbadi di Luigi Mancuso, la locale di Vibo Valentia dei Lo Bianco-Barba, la 'ndrina dei Camillò-Pardea-Ranisi con a capo Andrea Mantella fino al pentimento nel 2016 dei quartieri Cancello Rosso e San Leoluca sempre di Vibo Valentia, la 'ndrina Pugliese-Cassarola con a capo Rosario Pugliese, la locale di Piscopio sempre di Vibo Valentia guidata da Salvatore Giuseppe Galati i cui appartenenti intrattenevano rapporti con i [['Ndrina Fiarè|Fiarè]], i Razionale e i Gasparro, la locale di Filandari-Ionadi di Giuseppe e Leone Soriano, la locale di Mileto dei Pititto-Prostamoiannello-Mesiano, la locale di San Gregorio d'Ippona dei Fiarè-Razionale-Gasparro con a capo Gregorio Gasparro e Saverio Razionale, la locale di Stefanaconi con a capo Salvatore Patania vicina al locale di Sant'Onofrio che controlla anche le 'ndrine di [[Pizzo (Italia)|Pizzo]], [[Filogaso]] e [[Maierato]], la locale di Zungri degli Accorinti-Barbieri-Bonavena di Giuseppe Antonino Accorinti da cui dipendono anche le 'ndrine di [[Briatico]], [[Cessaniti]] e [[Vibo Marina]] ed infine a Tropea e Ricadi la 'ndrina diretta da Antonio e Francesco La Rosa<ref name="Rinascita2019" />. Saverio Razionale, Luigi Mancuso e Giuseppe Antonio Accorinti risultanto gli esponenti di apicali del crimine vibonese<ref name="Rinascita2019" />.
Tra gli arrestati ci sono anche esponenti politici quali Giancarlo Pittelli (ex di Forza Italia), Gianluca Callipo, sindaco di [[Pizzo (Italia)|Pizzo]] e presidente dell'[[ANCI]] in Calabria, legali tra cui colui che difende Giuseppe Zinnà indagato per riciclaggio dopo essere stato trovato al confine svizzero-italiano il 4 dicembre con un assegno da 100 milioni di euro<ref>{{cita news| url = https://www.repubblica.it/cronaca/2019/12/04/news/riciclaggio_pregiudicato_fermato_alla_frontiera_con_assegno_da_100mila_euro-242552827/ | titolo = Riciclaggio, pregiudicato fermato alla frontiera con assegno da 100 milioni di euro |pubblicazione = repubblica.it |data = 19 dicembre 2019|accesso = 20 dicembre 2019}}</ref>, Filippo Nesci, dirigente dell'urbanistica di Vibo Valentia, Danilo Tripodi impiegato al tribunale di Vibo Valentia, l'imprenditore edile Prestia, il ristoratore Ferrante, ed esponenti della [[massoneria]]<ref>{{en}}{{cita news| url = https://www.telegraph.co.uk/news/2019/12/19/hundreds-arrested-major-italian-anti-mafia-operation/amp/ | titolo = Hundreds arrested in major Italian anti-mafia operation |pubblicazione = telegraph.co.uk |data = 19 dicembre 2019|accesso = 20 dicembre 2019}}</ref><ref>{{cita news| url = http://espresso.repubblica.it/attualita/2019/12/20/news/ndrangheta-pittelli-e-un-valore-aggiunto-cosi-lo-accoglieva-giorgia-meloni-1.342208 | titolo = 'Ndrangheta: «Pittelli è un valore aggiunto». Così lo accoglieva Giorgia Meloni |pubblicazione = espresso.repubblica.it |data = 19 dicembre 2019|accesso = 20 dicembre 2019}}</ref><ref>{{cita news| url = https://www.repubblica.it/cronaca/2019/12/19/news/gratteri_centrale_la_figura_di_pittelli_ex_parlamentare_avvocato_massone_-243865752/?ref=RHPPLF-BH-I243828450-C8-P5-S1.8-T1 | titolo = Gratteri: "Centrale la figura di Pittelli, ex parlamentare, avvocato, massone" |pubblicazione = repubblica.it |data = 19 dicembre 2019|accesso = 20 dicembre 2019}}</ref><ref>{{cita news| url = https://www.repubblica.it/cronaca/2019/12/04/news/riciclaggio_pregiudicato_fermato_alla_frontiera_con_assegno_da_100mila_euro-242552827/ | titolo = 'Ndrangheta, maxi blitz contro le cosche: oltre 300 arresti tra boss, politici e imprenditori . Sequestrati beni per 15 milioni |pubblicazione = repubblica.it|data = 19 dicembre 2019|accesso = 20 dicembre 2019}}</ref>.
 
=== Anni 2020 ===
A conclusione del processo ''Costa pulita'' nato dall'omonima operazione del [[2016]] viene sancito giuridicamente l'esistenza della cosca Accorinti di [[Briatico]] e Il Grande di [[Parghelia]]<ref name ="Costapulita2020"/>.
 
== Amministrazioni comunali sciolte ==