Differenze tra le versioni di "Commodoro (Royal Navy)"

→‎Storia: revisione e agiunte
(→‎Storia: revisione e agiunte)
 
== Storia ==
Il grado di Commodoro è apparso in [[Gran Bretagna]] a metà del [[Secolo XVII|XVII° secolo]]. Il grado fu usato per la prima volta durante il [[Sovrani del Regno Unito|regno]] di [[Guglielmo III d'Inghilterra|Guglielmo III]]. Essendo necessario avere ufficiali in grado di comandare una piccola flotta navale, ma nonvolendo creare nuovi ammiragli venne creato un nuovo titolo che designava un [[Capitano (nautica)#Gran Bretagna|capitano]] responsabile di una piccola squadra navale, senza che fosse formalmente istituito un grado specifico, in quanto l'ufficiale incaricartoincaricato manteneva il suo grado di [[Capitano di vascello#Stati Uniti e Regno Unito|"capitano"]], questo per evitare di nominare troppi ammiragli con i conseguenti costi e per le regole dell'epoca che prevedevano un numero fisso di ammiragli (tre per ognuna delle tre squadre più l'Admiral of the Fleet). Nel [[1748]] fu deciso che i capitani che prestavano servizio come commodoro avrebbero avuto un grado equivalente a quello di un [[generale di brigata]] dell'[[Esercito Britannico|esercito]].
 
Nell'[[Secolo XIX|ottocento]] "commodore" nella Royal Navyera un incarico temporaneo che dava diritto ai gradi di retrammiraglio ma senza paga e al termine della sua missione il commodoro poteva ritornare al suo grado di capitano, mentre un capitano potava essere promosso direttamente [[retroammiraglio]] senza aver precedentemente prestato servizio come commodoro.
Nello specifico esistevano commodoro di prima e seconda classe, a seconda se avessero o no sotto di loro un comandante sulla [[nave ammiraglia|nave portabandiera]] della formazione da loro guidata.
 
Il commodoro di prima classe sulla [[nave ammiraglia|nave portabandiera]] della formazione al comando del commodoro aveva sotto dodi lui il comandante della nave, mentre il commodoro di seconda classe comandava sia la formazione navale sia la stessa [[nave ammiraglia|nave portabandiera]].
 
Nel [[1783]], a coloro chche ricoprivano il ruolo di commodoro di prima classe fu permesso di indossare l'uniforme di retroammiraglio: questa distinzione continuò ad applicarsi, con alcune variazioni, fino a quando il grado venne unificato nel [[1958]], con il distintivo di grado uguale a quello di commodoro di seconda classe e il guidone di comando uguale a quello di commodoro di prima classe.
 
Nel corso [[XX secolo]], coloro che ricoprivano il grado di Commodoro non sempre erano destinati al comando di unità o formazioni navali; per esempio, le caserme navali alle tre grandi basi di [[Devonport Dockyard|Devonport]], [[Portsmouth |Portsmouth]] e [[Chatham (Regno Unito)|Chatham]] erano tutte sotto il comando di un commodoro.
 
Attualmente, dal [[1997]], commodoro è un grado nella [[Royal Navy]], mentre in precedenza era un grado intermedio tra un [[capitano di vascello#Stati Uniti e Regno Unito|capitano]] e un [[retroammiraglio]], tuttavia non era un vero e proprio ufficiale di bandiera e, fino al [[1997]], non faceva parte degli ammiragli. Prima di allora ha continuato a essere un titolo conferito a [[capitano di vascello#Stati Uniti e Regno Unito|capitani]] con molta anzianità nel grado chiamati a ricoprire determinate funzioni.<ref>[http://www.debretts.co.uk/forms-of-address/professions/armed-forces/royal-navy/commodore-and-captain.aspx Debrett's] {{webarchive|url=https://archive.is/20120729172653/http://www.debretts.co.uk/forms-of-address/professions/armed-forces/royal-navy/commodore-and-captain.aspx |data=29 luglio 2012}}</ref> Ad esempio, il [[capitano di vascello#Stati Uniti e Regno Unito|capitano]] con maggiore anzianità nel grado di un [[cacciatorpediniere]] appartenente ad una [[squadriglia]] di [[cacciatorpediniere]], addumevaassumeva il comando della squadriglia assumeva il titolo titolo di "Commodoro (D)", mentre il comandante più anziana ai una squadriglia di sottomarini assumeva il titolo di "Commodoro (S)", sebbene in entrambi i casi il titolo rappresentava una funbzionefunzione piuttosto che un grado. Durante la [[prima guerra mondiale]] il titolo di "Commodoro (T)" era l'ufficiale cui veniva affidato il comando di una squadriglia di [[torpediniere]].<ref>{{cita web |cognome=Grimes |nome=Shawn |titolo=War planning and strategic development in the Royal Navy, 1887–1918 |url=https://kclpure.kcl.ac.uk/portal/files/2926803/408275.pdf |sito=kclpure.kcl.ac.uk |editore=Kings College, University of London |accesso=15 ottobre 2018 |città=[[Londra]], [[Inghilterra]]}}</ref><ref>{{Cita pubblicazione |cognome=Mace |nome=Martin |titolo=The Royal Navy and the War at Sea 1914–1919 |data=2014 |editore=Pen and Sword |città=[[Barnsley]], [[Inghilterra]] |isbn=9781473846562 |p=1 |url=https://books.google.com/books?id=WJqPBQAAQBAJ&pg=PA1&dq=Royal+Navy+commodore+(S)&hl=en&sa=X&ved=0ahUKEwito9GIxofeAhUSdCsKHdFCCjgQ6AEIQjAF#v=onepage&q=Royal%20Navy%20commodore%20(S)&f=false |lingua=en}}</ref> Nella [[guerra delle Falkland]] ad esempio il comando della forza anfibia era affidato al commodoro Mike Clapp, che sebbene inferiore in grado non era subordinato al comandante della task force [[retroammiraglio]] [[Sandy Woodward]] in quanto avevano incarichi diversi e complementari, e rispondevano entrambi direttamente al [[Quartier generale di Northwood|quartier generale della flotta a Northwood]].
 
Per estensione, essendo responsabili di una piccola flotta, alcuni dirigenti di circoli velici a volte hanno il titolo di cortesia di commodoro.
37 716

contributi