Differenze tra le versioni di "František Palacký"

 
== Il pensiero storico-politico ==
Palacký era un fautore del cosiddetto ''[[austroslavismo]]'', una concezione politica che si proponeva di risolvere i problemi dei popoli slavi all'interno dell'Impero austroungarico. L'idea, proposta per la prima volta nel 1846 da [[Karel Havlíček Borovský]], si basava sulla cooperazione pacifica dei popoli slavi che si trovavano all'interno dell'Impero asburgico per non farsi schiacciare dall'élite di [[lingua tedesca]]. Palacký propose la creazione di una federazione di otto regioni all'interno dell'Impero in base a otto differenti [[etnie]].
 
==Altri progetti==
Utente anonimo