Differenze tra le versioni di "L'osteria della posta"

tv
m
(tv)
 
 
Vi sono in questo atto unico interessanti spunti di novità sia a livello di società, che di carattere dei personaggi, ed è notevole la differenza di comportamento tra il ceto nobiliare e quello popolare. Anche i personaggi minori risultano ''rivoluzionari'': quando mai si è visto un servitore che dorme della grossa disattendendo ai voleri a comandi del padrone? E quando mai si è visto un cameriere rispondere a un nobile titolato in modo così secco, senza aggiungere almeno la frase solita del ''M'informerò''?<ref>R. Giglio in [https://ensemblevicenza.blogspot.com/2009/04/prosa-progetto-carlo-goldoni-losteria.html]</ref>.
 
==Altri media==
Una versione televisiva di ''L'osteria della posta'', con [[Isa Barzizza]] e [[Leonardo Cortese]], fu il primo sceneggiato trasmesso in serata dalla Rai, quando venne inaugurato il regolare servizio televisivo, nel 1954<ref>{{cita pubblicazione|titolo=Radiocorriere|articolo=TV 1954-1964 immagini di dieci anni|url=http://www.radiocorriere.teche.rai.it/radiocorriere/1964/fasc01/images/016.jpg|numero=1|data=1964|p=16}}</ref>.
 
== Note ==
Utente anonimo