Differenze tra le versioni di "Oreste Mazzia"

m
Info prese da articolo
m (Info prese da articolo)
}}
{{Bio
|Nome = Oreste Giuseppe Edoardo
|Cognome = Mazzia
|Sesso = M
 
== Carriera ==
StudenteSvolse i suoi studi superiori al Ginnasio Massimo d'Azeglio, fu studente di medicina all'epoca della sua carriera agonistica (si laureò nel 1906)<ref>https://www.giornalidelpiemonte.it/dettaglio.php?globalId=giopiens;3462493;1</ref>, Mazzia fu un giocatore della {{Calcio Juventus|N}} a partire dal 1902<ref>{{cita web|url=http://www.magliarossonera.it/img190102/190102_medagliadelre.pdf|sito=Magliarossonera.it|titolo=LE ROSE DELLE SQUADRE DEL 1902|accesso=14 agosto 2014|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20140819085734/http://www.magliarossonera.it/img190102/190102_medagliadelre.pdf|dataarchivio=19 agosto 2014|urlmorto=sì}}</ref>, ed uno dei protagonisti del primo scudetto del 1905. Fece in suo esordio il 1º marzo 1903 contro il {{Calcio FC Torinese|N}} partita vinta per 5-0, mentre l'ultima sua partita in maglia ''bianconera'' fu tre anni dopo contro il {{Calcio Milan|N}} finita con un pareggio per 0-0. In quattro stagioni juventine collezionò 17diciassette presenze ufficiali senza segnare ed altre ventuno in amichevoli.
 
Lasciata la {{Calcio Juventus|N}}, Mazzia, insieme ad [[Alfred Dick]] ed altri transfughi dal club bianconero, fu tra i fondatori, il 3 dicembre 1906, del {{Calcio Torino|N}}.<ref name=pionieri>{{cita|Fondazione|p.163}}.</ref>
 
Laureatosi in medicina, si recò in [[BrasileArgentina]] per esercitare la professione, stabilendosi dapprima a [[Belgrano (Buenos Aires)|Belgrano]] e poi a [[Tucuman]]. Ritornato in [[Italia]], combattéprestò servizio nel [[Regio Esercito]] durante la [[prima guerra mondiale]] in qualità di Tenente medico. Morì nell'ottobre 1918 vittima dell'[[influenza spagnola]], contratta proprio in un ospedale militare al fronte.<ref name=pionieri />
 
== Statistiche ==