Vsevolod Solovëv: differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 anno fa
m
→‎Biografia: Ho corretto errori di battitura.
m (→‎Opere: fix solito)
m (→‎Biografia: Ho corretto errori di battitura.)
 
== Biografia ==
Primogenito dello [[Sergej Aleksandrovič Solov'ëv (regista)|storico Sergej Aleksandrovič Solov'ëv]], ere il fratello del filosofo e mistico [[Vladimir Solovjov]] e della poetessa Polyxena Solovyova.<ref>{{cite news |last1=Бондарюкф (Bondaryuk) |first1=Елена (Elena) |title=Дочь своего века, или Изменчивая Allegro |url=http://ktelegraf.com.ru/9977-doch-svoego-veka-ili-izmenchivaya-allegro.html |accessdate=4 June 2020 |issue=471 |date=16 marzo 2018 |newspaper=Крымский ТелеграфЪ |archiveurl=https://web.archive.org/web/20181004031821/http://ktelegraf.com.ru/9977-doch-svoego-veka-ili-izmenchivaya-allegro.html |archivedate=4 October 2018 |location=Simferopol, Crimea |language = ru|trans-title=The Daughter of Her Age, or the Volatile Allegro}}</ref> Il debutto nel genere della narrarivanarrativa avvenne nel 1876 con il volume dedicato alla principessa Ostrozhskaya. Nel 1781, incontrò a Parigi la medium e [[satanismo|occultista]] russa [[Helena Blavatsky]] che lo introdusse alla conoscenza di [[Juliette Adam]], Vera Jelikovsky (sorella a lei intimamente legata) e di Emilie de Morsier.
 
Nel 1886, si trasformò in un acerrimo nemico del fondatore del [[teosofia|movimento teosofico]]<ref>[http://www.cambridge.org/bo/academic/subjects/history/history-ideas-and-intellectual-history/modern-priestess-isis ''A Modern Priestess of Isis'']. [[Cambridge University Press]]</ref> e denunciò la BalvatskyBlavatsky per essere una spia segreta dell'[[Ochrana]], la polizia della Russia zarista.
All'epoca, la Blavatsky aveva interrotto le precedenti relazioni per un coinvolgimento con Yuliana Glinka, occultista e diplomatica che lavorava per Pyotr Rachkovsky, capo della sezione parigina dell'Ochrana.
 
''The Magi'', pubblicato nel 1889, e ''The Great Rosicrucian'' (del 1890) sono fra i suoi rimanziromanzi più noti.
 
== Opere ==
2 038

contributi