Differenze tra le versioni di "Discussioni Wikipedia:Utenze multiple"

→‎Perdita password: nuova sezione
m (Errori di Lint: Tag non chiusi)
(→‎Perdita password: nuova sezione)
Siccome non riuscivo a creare la voce mi sono fatto aiutare da un'amica, non pensavo fosse un uso proibito, d'ora in poi non lo farò più, anche perché sto cominciando pian piano ad imparare
solo che non capisco perché mi abbiano cancellato la pagina [[Utente:Beatrice Rinaldi|Beatrice Rinaldi]] ([[Discussioni utente:Beatrice Rinaldi|msg]]) 19:52, 30 dic 2017 (CET)
 
== Perdita password ==
 
Chiedo gentimente: se uno dimentica la password di WP, aggiorna Firefox/Ubuntu perdendo i dati, non ha una e-mail per farsi inviare una password di recupero, cos'altro può fare se non crearsi una nuova utenza?
 
La mia precedente user era [[utente:ciccio81ge]], non utlizzabile per smarriment password. Da metà agosto circa uso [[utente:philosopher81sp]]. Non mi risulta che [[utente:ciccio81ge]] sia stata bloccato néche ve ne fossero motivi a riguardo. Forse, vale la cosidetta "opzione:C", essitenti in altri siti non di Wikimedia: intendo dire che le utenze da un certo momento in poi possano essere bloccate senza motivo, senza preavviso e senza nemmeno ricevere un avviso nel prorpio profilo a blocco avvenuto. Tecnicamente è possibile a chi ha il controllo del SW. Ignoro se poi tale modalità sia mai stata posta in atto. Non sarebbe il massimo: al creatore dell'utenza sarebbe impedito il login, mentre nel suo profilo non sarebbe chiaramente indicato che esso è stato bloccato. Nulla di che, dato che chi conosce la password certamente non effettua il login e non opera al suo posto. Comunque, un avviso e un blocco, magari linkando la discussione relativa, ove essitente, non sarebbero poi così male. Diversamente, potrei bloccare chiunque solamente perché le sue opinioni, pur fontate, non sono gradite. E' un discorso generale, non personale..--[[Utente:Philosopher81sp|Philosopher81sp]] ([[Discussioni utente:Philosopher81sp|msg]]) 15:06, 24 ago 2020 (CEST)
502

contributi