Differenze tra le versioni di "Przemysł I della Grande Polonia"

m
Bot: markup immagini - imposto risoluzione non fissa per migliore accessibilità
(Creazione voce, traduzione di https://en.wikipedia.org/wiki/Przemys%C5%82_I_of_Greater_Poland)
 
m (Bot: markup immagini - imposto risoluzione non fissa per migliore accessibilità)
 
== Politica religiosa ==
[[File:Głowa Przemysła I Poznań RB1.JPG|thumb|200px|Testa tradizionalmente riconosciuta come volto di Przemysł I nella Chiesa del Santissimo Cuore di Gesù e Madre di Dio della Consolazione a Poznań]]
La linea politica di Przemysł si basava su una più stretta cooperazione con la Chiesa (in particolare i vescovi di Poznań, Bogufał II e Bogufał III) che causò l'opposizione dei cavalieri. Nel 1244 i cavalieri locali si ribellarono contro di lui e cercarono di abolire l'immunità giudiziaria e fiscale guadagnata dai vescovi da Ladislao Odonic. Przemysł accettò inizialmente la richiesta, ma nel 1252 ristabilì il precedente privilegio e li ampliò ulteriormente.<ref>''Kronika wielkopolska'', pp. 225–226.</ref>
 
3 010 507

contributi