Differenze tra le versioni di "Ciak"

13 byte aggiunti ,  9 mesi fa
(→‎Collegamenti esterni: errori nel modulo citazione)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile Modifica da applicazione Android
 
== Uso ==
L'asticella, detta ''Clachetteclachette'', viene battuta da un macchinista, (detto "ciacchista") ponendo il ciak nell'[[inquadratura]] pochi istanti prima dell'azione. La sequenza che aziona l'inizio della ripresa è data, nell'ordine, dal ciacchista che si posiziona con il ciak aperto e ben in vista tra l'obiettivo e la scena da riprendere, il regista che dice ad alta voce: "Motore!", e il [[fonico]] che risponde dopo pochi istanti: "Partito!" (riferendosi al motore deldella recordregistrazione sonorosonora).
L'assistente operatore avvia la macchina da presa e grida: "Ciak"; a quel punto il ciacchista dice a voce alta quanto scritto sul ciak (nell'ordine, solitamente: n° scena, n° inquadratura e n° della ripresa (''take''), chiude con forza l'asticella per farla battere e produrre il tipico suono del ciak. Solo a quel punto, quando tutta la sequenza è andata a buon fine, il regista può intimareordinare l'inizio della scena agli attori e a tutti i partecipanti dietro le quinte dicendo la celebre parola: "Azione!".
Alla fine della scena è fondamentale dare anche lo stop, sempre gridato dal regista o eventualmente da membri della ''[[troupe]]'' che abbiano problemi tecnici (fonici, di operatore, ecc.), che renderebbero inutile continuare la ripresa.
 
Utente anonimo