Differenze tra le versioni di "Preistoria della Corsica"

(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0.1)
==Gli antichi Corsi==
{{vedi anche|Corsi (popolo antico)}}
[[File:Popoli dell'Italia antica.jpg|miniatura|Popoli dell'Italia antica secondo l'archeologo Giovanni Ugas]]
Per quanto riguarda l'ascrizione etnica degli antichi [[Corsi (popolo antico)|Corsi]], fra le varie teorie quella che ha riscosso più successo è la teoria che propone un'antica origine [[Liguri|Ligure]]. Nel [[1889]] e nel [[1894]] Marie Henri d'Arbois de Jubainville espose la sua tesi secondo la quale la Corsica, la [[Sardegna]], la [[Penisola iberica|Spagna]] orientale, il sud della [[Francia]] e l'[[Penisola italiana|Italia]] occidentale sarebbero un tempo state parte di un unico [[Continuum dialettale|''continuum'' linguistico]] pre-indoeuropeo di cui le lingue [[Lingua antico ligure|liguri]] e iberiche rappresenterebbero un lascito. [[Toponimi]] riscontrabili in questo vasto territorio sarebbero ad esempio quelli che hanno come [[suffisso]] : -asco -asca -usco -osco -osca (o modificazioni degli stessi)<ref>{{Cita libro|nome=H. D'Arbois de|cognome=Jubainville|wkautore=Marie Henri d'Arbois de Jubainville|titolo=Les Premiers Habitants de l'Europe d'après les Écrivains de l'Antiquité et les Travaux des Linguistes: Seconde Édition|editore=Ernest Thorin|data=1889, 1894|città=Paris|pagine=V.II, Book II, Chapter 9, Sections 10, 11}} {{fr icon}}. Downloadable Google Books.</ref>.
 
27

contributi