Differenze tra le versioni di "Lingua paleocorsa"

nessun oggetto della modifica
}}
[[File:Popoli dell'Italia antica.jpg|sinistra|miniatura|Popoli dell'Italia antica secondo l'archeologo Giovanni Ugas]]
[[File:Area of Tyrsenian languages (Rhaetian, Etruscan, Lemnian), Paleo-Corsican and Paleo-Sardinian languages..jpg|sinistra|miniatura|[[Lingue tirreniche|Lingue tirseniche]], lingua paleocorsa e [[Lingua protosarda|lingua paleosarda]].]]
La '''lingua paleocorsa''' è un'antica [[lingua estinta]] parlata in [[Corsica]] e presumibilmente nella parte nord-orientale della [[Sardegna]] ([[Gallura]]) dalle locali popolazioni [[Corsi (popolo antico)|còrse]] durante l'[[età del bronzo]] e l'[[età del ferro]]. Le evidenze di questo antico idioma sono principalmente di tipo toponomastico, che indicherebbero un tipo di lingua [[Lingue preindoeuropee|preindoeuropea]] o secondo altri [[Lingue indoeuropee|indoeuropea]], con affinità liguri e iberiche<ref>{{Cita|Raimondo Zucca|p.31|Zucca}}.</ref>.
 
27

contributi