Potenziale di Morse: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Nessun oggetto della modifica
:<math>E(v) = h\nu_0 (v+1/2) - \frac{\left[h\nu_0(v+1/2)\right]^2}{4D_e}</math>
 
dove <math>v</math> è il [[numero quantico]] vibrazionale <math>(v=0,1,2,\ldots)</math>, e <math>\nu_0</math> ha le dimensioni della [[frequenza]], ed è matematicamente correlata alla [[Massa (fisica)|massa]] della particella <math>m</math> e alle costanti di Morse tramite la relazione:
 
:<math>\nu_0 = \frac{a}{2\pi} \sqrt{2D_e/m}</math>.
 
==Bibliografia==
* {{cita pubblicazione |nome=P. M. |cognome=Morse, ''|titolo=Diatomic molecules according to the wave mechanics. II. Vibrational levels''. |rivista=Phys. Rev. 1929, '''|numero=34''', |pp=57-64. {{doi|10.1103/PhysRev.34.57lingua=inglese}}
* {{cita libro|autore=I.G. Kaplan, in ''|titolo=Handbook of Molecular Physics and Quantum Chemistry'', |editore=Wiley, |anno=2003,}} p207p.207.
 
==Voci correlate==